La storia di Birdo, il primo personaggio trans di un videogioco

Birdo è stato il primo personaggio transgender nella storia dei videogiochi e uno dei più amati della Nintendo

Forse non tutti si ricordano di Birdo, ma questo è stato il primo personaggio transgender dei videogiochi: e non è stato protagonista di un game qualsiasi, ma di Super Mario Bros.

Chi è Birdo? È una creatura rosa antropomorfa, che indossa un fioccone rosso e spara uova dalla sua bocca rotonda come fossero proiettili. Il tocco di classe? L’anello di diamanti molto chic che sfoggia al ditone. Birdo non è un uccello (come potrebbe suggerire il nome) ma sembra piuttosto un dinosauro. Ma qual è la cosa interessante di questo personaggio di Super Mario Bros? Il fatto che il suo genere sessuale è stato argomento di dibattito e discussione. Nel manuale giapponese il nome del personaggio è Catherine, ma in quello della prima uscita nordamericana Birdo è un maschio che crede di essere una femmina e vuole essere chiamato Birdetta. In Super Mario Bros Brawl, invece, si dice esplicitamente che il suo genere è indeterminato. Insomma, abbiamo a che fare con il primo personaggio transgender nella storia dei videogiochi.

Nel gioco di Super Mario Bros ideato per la Wii, “Captain Japan”, il suo genere è stato approfondito, così come in altre versioni successive del gioco. Alcune volte sono state usate voci maschili per doppiarlo, altre sono state usate voci di attori transgender. Uno sdoganamento importante, questo, che introduce anche nei videogiochi il fatto che il binarismo di genere, in realtà, non esiste. E ognuno può essere ciò che vuole, compresa Birdo.

La prima apparizione di Birdo è stata in realtà in Doki Doki Panic, ed era un gioco che la vedeva come un boss. Da lì la Nintendo l’ha voluta per Super Mario e ha fatto la sua fortuna. In alcuni spin-off aveva una relazione di amicizia molto forte con Yoshi, ma non si è mai saputo se i due fossero una coppia o meno. Birdo è un personaggio che è stato accolto molto bene dal pubblico ed è uno dei preferiti dei fan di Super Mario, anche se la Nintendo ha detto che vorrebbe che la sua celebrità aumentasse. È stata definita come l’ottavo miglior personaggio femminile della Nintendo insieme a Midna e Kazooie.

La storia di Birdo, il primo personaggio trans di un videogioco

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti