Compra tutti i biglietti di un compartimento per i suoi gatti

Succede in Russia e in men che non si dica l'immagine pubblicata su Twitter è diventata virale sul web.

15 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

L’amore per i gatti non ha confini e lo dimostra la storia che arriva dalla Russia, raccontata attraverso un tweet (accompagnato da una foto) diventato virale in men che non si dica. Il passeggero di un treno sulla tratta Mosca – Anapa ha infatti acquistato tutti i biglietti dei posti del suo compartimento per fare spazio ai suoi gatti. L’immagine pubblicata su Twitter rivela infatti i gatti all’interno del compartimento, distribuiti comodamente tra gli spazi disponibili. “Il passeggero ha acquistato tutto il compartimento del treno che da Mosca va ad Anapa per i suoi gatti. – recita la didascalia del tweet in questione – Sono loro i passeggeri più importanti, del resto”. La foto ha ricevuto quasi 2000 like e più di 50 retweet, facendo innamorare il web.

Non si hanno ulteriori informazioni sul viaggio dei felini e del loro premuroso padrone, ma i giornali russi hanno provato ad approfondire la vicenda, chiedendo spiegazioni direttamente alle ferrovie russe.

Le Ferrovie hanno reso noto che i passeggeri possono portare a bordo i loro animali domestici, a patto che acquistino un biglietto separato per ognuno di loro e che li facciano viaggiare nell’apposito trasportino. Le regole non differiscono quindi molto da quelle delle ferrovie italiane, che fanno tuttavia viaggiare gratuitamente gli animali di taglia piccola (se sono in un trasportino e occupano lo spazio di un modesto bagaglio a mano).

Ovviamente, c’è differenza tra viaggiare con un gatto e viaggiare con un’intera colonia di felini, quindi è probabile che il passeggero russo abbia optato per la comodità dei suoi amici gatti e per quella dei compagni ‘umani’ di viaggio, preferendo chiudersi in uno scompartimento senza disturbare altri passeggeri e lasciando liberi i gatti di scorrazzare in uno spazio limitato e a porte chiuse.

Il viaggio dei felini ha comunque incuriosito il web che si domanda come sia andato il tragitto e elogia il passeggero protagonista della vicenda per l’amore dimostrato nei confronti dei felini.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti