Milioni di iPhone diventeranno obsoleti nel 2022: anche il tuo?

La lista completa circola sul web, ma la certezza si avrà soltanto in giugno

Nel 2022 alcuni modelli di iPhone, secondo le indiscrezioni che circolano sul web, diventeranno obsoleti, quindi non saranno più compatibili con i nuovi aggiornamenti: questa triste sorte capita, a turno, a tutti i modelli più vecchi di melafonini (ma anche di iPad) e il motivo principale è che gli ingegneri e gli sviluppatori di Apple devono concentrarsi sui nuovi sistemi in modo che siano sempre più performanti e sicuri.

Già, la sicurezza: fiore all’occhiello dei sistemi Apple, è proprio quella che verrà a mancare per i modelli che diventeranno obsoleti. Gli aggiornamenti costanti infatti assicurano sempre nuove funzionalità ma anche protezione da tentativi di hacking del sistema: non potendo più riceverli, i telefonini rimarranno fatalmente scoperti.

Quali saranno gli iPhone obsoleti del 2022? Secondo le indiscrezioni sul web, si tratterebbe di iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE originale, oltre che di iPad mini 4, iPad Air 2, iPad (quinta generazione) e i modelli iPad Pro 2015.

Queste informazioni vanno ancora prese con le pinze, come si dice, perchè non sono ufficiali: bisognerà attendere giugno, quando verrà lanciato ufficialmente iOS 16, per sapere cosa succederà effettivamente.

Nonostante questa pratica possa sembrare scorretta, in realtà tutti i sistemi operativi funzionano così, non solo iOS: dopo un periodo di tempo i telefoni più vecchi non riescono più a supportare i nuovi aggiornamenti. Anzi Apple garantisce almeno sei anni di aggiornamenti a chi acquista un telefono della sua gamma: oggi anche gli iPhone 6S del 2015 sono riusciti a scaricare l’aggiornamento iOS 15.

Recentemente Apple ha anche condensato in una clip i 10 suggerimenti per usare al meglio un iPhone, dedicati a chi riceverà uno smartphone con la mela morsicata per Natale: ad esempio, come cancellare una cifra sbagliata sulla calcolatrice scorrendo con il dito verso destra o sinistra, come impilare i widget sullo schermo oppure come sfruttare i nuovi strumenti di scansione documenti. Tutto ciò a partire da iOS 15, of course!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti