Una mamma ipnotizza i figli per farsi aiutare in casa, voi lo fareste?

Una mamma ipnotizza i figli per istruirli nelle faccende domestiche: ora insegna anche alle altre mamme come ipnotizzare i propri figli, ma non tutti sono d'accordo

La mamma che ipnotizza i figli si chiama Lisa Machenberg è terapista e vive in California. La donna ha 56 anni ed è stata ospite di un programma televisivo per discutere delle sue strategie di genitore. La signora ha sostenuto che grazie all’ipnosi è riuscita a farsi aiutare dai suoi tre figli nei lavoretti domestici. Gli ospiti presenti in studio hanno messo in discussione il suo metodo definendolo controverso, ma la donna si è difesa rispondendo che i bambini sono suggestionabili, perché non esercitare un’influenza su di loro in maniera pacata e ottenendo quello che normalmente non sarebbero propensi a concedere?

La terapeuta Lisa, per esercitare l’ipnosi, utilizza un pendolo di cristallo che custodisce nella sua casa a Malibù, in California. La donna ha utilizzato la prima volta l’ipnosi sui suoi due gemelli, quando avevano solo 11 mesi per farli dormire la notte. I telespettatori, non sapendo bene l’ipnosi che cos’è e a cosa serve, hanno preso d’assalto Twitter esprimendo pareri discordanti riguardo il suo metodo. Per oltre 23 anni Lisa è stata ipnotizzatrice certificata ed è istruttrice presso l’Istituto Motivazione Ipnosi in California.

Durante l’intervista ha rivelato che grazie all’autoipnosi è riuscita a portare a compimento la sua gravidanza, dopo che le erano stati diagnosticati problemi di fertilità. Lei stessa si è ipnotizzata durante il travaglio del parto e persino dopo la nascita dei bambini, si è aiutata con il metodo per farli dormire con calma e per tutta la notte. Negli anni, ha insegnato il metodo ipnotico anche ai suoi figli per combattere gli stati ansiosi soprattutto quando dovevano frequentare il college. La mamma che ipnotizza i figli ancora adesso usa l’ipnosi su tutta la famiglia per i suoi guadagni. All’inizio però ammette che non è stato facile.

Lisa ha raccontato che quando i suoi figli erano piccoli si opponevano al metodo. Oggi, invece, lo usano loro stessi per ottenere quello che vogliono e non si possono lamentare. Jake, per esempio, ha usato l’ipnosi per entrare nel college, la sorella Rayna, di 17 anni, per migliorare i suoi voti scolastici. Tuttavia ora la mamma che ipnotizza i figli insegna ad altri genitori come ipnotizzare i propri figli per una casa più armoniosa. Ritiene che tale metodo “persuasivo” sia sempre meglio che minacciarli. E’ convinta che in questo modo si riescano a risolvere molti conflitti in maniera pacifica e crescere dei bambini buoni, così da essere persone migliori anche in età adulta.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti