Artekino Festival, il cinema europeo gratis su ARTE.TV

In occasione dell’Artekino Festival, ARTE.TV presenta una selezione di film d’autore per celebrare l bellezza del cinema europeo.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Artekino Festival

Torna Artekino Festival, la manifestazione digitale dedicata al cinema d’essai europeo. In occasione della sesta edizione, che si terrà a dicembre, ARTE.TV lancia ArteKino Selection, una selezione di film d’autore, uno al mese fino a novembre, con lo scopo di celebrare la ricchezza e i valore della cinematografia europea. Il film del mese di giugno è Outbound (Periferic)-2010 del regista rumeno Bogdan George Apetri.

Lo straordinario esordio di Apetri con Outbound

Il film, in occasione dell’Artekino Festival, sarà disponibile in streaming gratuito su ARTE.TV dal 1 al 30 giugno. Si tratta dello straordinario esordio del cineasta Aperti che racconta la storia di Matilda, una madre evasa di prigione che con la sua esperienza, forte e coinvolgente, porta alla luce corruzione, soprusi e violenza. Un permesso di uscita di ventiquattr’ore per partecipare al funerale della madre per Matilda (Ana Ularu) si trasforma in una fuga. Un viaggio rischioso e coraggioso per ricongiungersi a suo figlio e iniziare una nuova esistenza.

Nel lungometraggio Aperti racconta una realtà poco conosciuta. Attraverso gli occhi di Matilda scopriamo crudeltà inattese e violenza, osservando ciò che si cela dietro l’apparenza di alcuni fatti di cronaca. Forte e intenso Outbound (Periferic) – 2010 è il film d’esordio del regista rumeno Bogdan George Apetri. A portarlo sui piccoli schermi è ARTE.tv nell’ambito della manifestazione ArteKino Selection, una selezione di film d’autore dai festival europei disponibili in visione gratuita, in lingua originale e con sottotitoli in italiano.

La Romania è da sempre una fonte di ispirazione per Bogdan George Apetri che non ha mai nascosto un attaccamento viscerale alla sua terra d’origine. Classe 1976, il regista vive a New York, dove si è trasferito 20 anni fa per iniziare una carriera nel mondo del cinema. La distanza dalla Romania però non ha diminuito la voglia di raccontare, ancora una volta il suo Paese. In Outbound regala allo spettatore un ritratto complesso e multiforme di Matilda, realismo e riflessioni si intrecciano in modo inesplicabile svelando un personaggio vivo e unico.

Artekino Festival, la bellezza del cinema d’essai europeo

ArteKino Selection proseguirà sino a novembre in attesa dell’ArteKino Festival in scena a dicembre. Una manifestazione straordinaria, nata per promuovere la bellezza del cinema d’autore europeo e renderlo alla portata di tutti. “Lo scopo di ArteKino Festival e di questa selezione è creare nuovi collegamenti tra le opere, i loro ideatori e un vasto pubblico desideroso di scoprire nuovi punti di vista sui temi contemporanei – spiegano Olivier Père, direttore artistico dell’ArteKino Festival, e Rémi Burah, presidente della ArteKino Foundation -. I film proposti, che appartengono a generi molto diversi tra loro, vogliono rendere omaggio alla diversità culturale e linguistica europea e mettere in evidenza i diversi talenti continentali e il loro modo di affrontare e vedere il mondo”.

Contenuto offerto da Artekino Festival. 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti