Ciclamini, non dovresti regalarli alla tua dolce metà. Il motivo

Se volete omaggiare la persona amata con un mazzo di fiori o una pianta, evitate il ciclamino: il motivo vi stupirà.

11 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Semplice e mai banale, un bel mazzo di fiori è un regalo sempre gradito, in ogni occasione. Ricevere un omaggio floreale mette sempre di buon umore e d è un gesto che lusinga chi lo riceve. Per sorprendere il destinatario del nostro dono, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Di fiori, infatti, la natura ne ha creati una grande varietà, ognuno con i suoi colori e profumi. Ogni fiore, inoltre, ha il suo significato ed è per questo che spesso regalare dei fiori è come inviare un messaggio ben chiaro. Se un uomo invia un fascio di rose rosse a una donna, ad esempio, è molto probabile che la stia corteggiando. Ma c’è un fiore in particolare che secondo gli esperti del linguaggio dei fiori non dovrebbe mai essere regalato al proprio partner ed è il ciclamino.

Le vivaci forme di foglie e petali non devono trarre in inganno: questo fiore non veicolerebbe il giusto messaggio alla propria dolce metà. Le radici di questa pianta, infatti, contengono una sostanza velenosa che potrebbe mettere a rischio la salute umana. Per questo, il ciclamino trasmetterebbe un messaggio di diffidenza e insicurezza. Associato a una relazione sentimentale, il significativo negativo si amplifica, dimostrando esitazione nella storia d’amore.

Dunque, appurato che è meglio non regalare ciclamini alla persona amata, questi fiori possono comunque essere il dono perfetto per altre occasioni. Essendo simbolo di fertilità, sarà certamente gradito per augurare a una coppia di innamorati l’arrivo di un bebè, sempre che anche i diretti interessati siano intenzionati a diventare futuri genitori.

Il ciclamino è ritenuto, come il classico corno rosso, anche un portafortuna: pare che in passato venisse piantato su balconi e giardini per allontanare eventuali malefici. Quindi, potrebbe rivelarsi il regalo ideale per l’amico che sta vivendo un periodo in cui le cose sembrano andare storte. Magari non funzionerà, ma di certo gli farà tornare il buon umore.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti