0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Cina, scoperte le tombe di due giganti a Shandong

In Cina gli archeologi hanno portato alla luce le tombe di due giganti, vissuti 5mila anni fa e alti più di due metri

Fonte: Twitter

Nel sudest della Cina, nella provincia di Shandong, sono stati rinvenuti degli scheletri giganti. Si tratta di uomini vissuti oltre 5mila anni fa, alti circa due metri.

Il ritrovamento è avvenuto nel piccolo villaggio di Jiaojia, dove gli archeologi hanno riporto alla luce i resti di persone vissute migliaia di anni fa. Si tratta di individui molto alti per l’epoca e sicuramente considerati “fuori misura” dai loro coetanei del Neolitico, ma anche del presente. Secondo una ricerca effettuata nel 2015 infatti l’altezza media di un 18enne nella stessa zona è pari a 1,753 metri (mentre la media nazionale è di 1,72 metri). Ciò significa che gli scheletri ritrovati appartenevano a dei veri e propri giganti.

Gli studiosi ne sono convinti soprattutto perché, secondo le prime misurazioni effettuate, gli uomini erano molto più alti di due metri, come risulta dagli scheletri. “Il dato che abbiamo ottenuto si basa sulla struttura ossea – ha spiegato il professor Fang Hui, a capo della ricerca e direttore della Scuola di Storia e Cultura dell’università di Jinan -. Se si fosse trattato di persone vive, la loro altezza sarebbe sicuramente stata superiore a 1,9 metri”.

Come facevano questi uomini ad essere così alti? Una spiegazione potrebbe arrivare dagli ulteriori scavi effettuati dagli archeologi, che hanno scoperto qualcosa di più sulle abitudini alimentari dei giganti. La popolazione che abitava la regione di Shandong infatti si nutriva non solo di frutta e verdura, ma anche di carne di maiale, molto nutriente. “Erano già agricoltori all’epoca – ha spiegato il dottor Fang Hui – e le persone avevano risorse di cibo ricche e diversificate, che hanno contribuito a cambiare il loro fisico”. Non a caso gli individui più alti sono stati trovati in tombe grandi, con un corredo funebre, ad indicare uno status sociale elevato e, di conseguenza, la possibilità di nutrirsi bene.

Nonostante ciò gli esperti sono convinti che la sola alimentazione non possa spiegare del tutto la presenza di questi giganti. Gli scavi nel frattempo continuano e gli archeologi sperano di risolvere il mistero dei giganti di Shandong.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti