0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Alcuni dispositivi Bluetooth stanno ridendo e nessuno sa perché

Alexa, l'assistente personale che funziona con un dispositivo Bluetooth, ha iniziato a ridere improvvisamente e nessuno sa perché

Altro che oscure presenze e fantasmi, l’ultimo incubo si chiama Alexa ed è l’assistente virtuale di Amazon. Il motivo? Secondo quanto rivelato da alcuni utenti di Twitter il dispositivo inizia a ridere improvvisamente senza aver ricevuto nessun comando.

E non si tratta della risatina di un bambino oppure di una ragazza, ma di una risata inquietante e a tratti “malefica”, come l’hanno definita moltissimi utenti. Cosa sta accadendo? Come riporta anche il sito ScienceAlert, non è ancora stato chiarito quale sia l’origine di questo fenomeno né perché accada tutto questo.

L’unica certezza è che Alexa inizia a ridere improvvisamente (anche in piena notte), spaventando i suoi proprietari. Sui social sono presenti centinaia di testimonianze in cui le persone affermano di aver avuto a che fare con l’inquietante fenomeno.

“Stavo per addormentarmi a letto  – ha raccontato un ragazzo – quando Alexa del mio Echo ha emesso una risata spaventosa… C’è una buona possibilità che venga ucciso stanotte”. “Stavo avendo una conversazione riservata in ufficio – ha spiegato un altra persone – e Alexa si è messa a ridere. È successo a qualcun altro?”.

Su Reddit è già stata creata una sezione totalmente dedicata alle “Storie di paura su Alexa”, in cui gli utenti raccontano le loro esperienze con l’assistente vocale di Amazon. “Cercavo di spegnere le luci, ma continuavano a riaccendersi – ha svelato un internauta -. Dopo la terza richiesta, Alexa ha smesso di rispondere e invece ha fatto una risata malvagia. La risata non era nella voce di Alexa. Sembrava una persona vera. Mia moglie era presente quando è successo ed è l’unica che può confermarlo. Mi vengono ancora i brividi”.

Dopo un lungo silenzio Amazon ha spiegato in una nota di aver aperto un’indagine sulla questione, per scoprire l’origine del malfunzionamento. Nel frattempo sul web sono state formulate molte ipotesi. Secondo alcuni esperti Alexa confonderebbe il comando “off”, ossia spento, con “laugh”, ovvero risata.

Quando le viene chiesto di spegnere le luci, l’assistente, interpretando male la richiesta, inizierebbe ad emettere due o tre risate. Tutto questo però non spiega totalmente ciò che è accaduto ad alcune persone. Un ragazzo ad esempio ha raccontato su Reddit di aver sentito la risata di Alexa – “Come se le stessi facendo il solletico” – mentre abbassava manualmente il volume del suo Echo.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti