Formula 1, svelati tutti gli stipendi dei piloti

Ecco quanto guadagnano Vettel, Hamilton e tutti gli altri

Fonte: Getty Images

Alla vigilia del Gran Premio della Malesia, Tuttosport ha pubblicato un articolo in cui ha svelato con tutti gli stipendi dei piloti di Formula 1.

Non solo: l'analisi dettagliata va anche oltre e spiega in pratica chi sono i piloti che fanno spendere di più alle rispettive scuderie in base ai punti conquistati in questa stagione.

In particolare, ogni punto di Max Verstappen costa alla Red Bull poco più di quattromila euro (4.108 per l’esattezza). Diametralmente opposta la situazione della McLaren che sborsa novecentomila euro per ogni sudatissimo punto dell'ex campione del mondo Fernando Alonso, anche se c'è chi sta peggio: 1 milione e seicentomila euro per il messicano Esteban Gutierrez, che è ancora a quota zero con la nuova Haas.

Capitolo Ferrari: 253.268 euro a punto per Sebastian Vettel, 148.648 per Kimi Raikkonen. Il tedesco della Rossa è anche il più pagato in assoluto con 38.750.000 euro, davanti al campione del mondo in carica Lewis Hamilton, che ha rinnovato per una cifra di 33 milioni di euroo che gli ha permesso di doppiare il compagno di squadra e leader del mondiale Nico Rosberg, fermo a 14 milioni.

Ecco tutti gli stipendi:

1 SEBASTIAN VETTEL Ferrari 38.750.000
2 LEWIS HAMILTON Mercedes 33.000.000
3 FERNANDO ALONSO McLaren 31.500.000
4 KIMI RAIKKONEN Ferrari 22.000.000
5 NICO ROSBERG Mercedes 14.000.000
6 JENSON BUTTON McLaren 10.500.000
7 DANIEL RICCIARDO Red Bull 4.300.000
8 NICO HULKENBERG Force India 3.500.000
9 FELIPE MASSA Williams 3.500.000
10 ROMAIN GROSJEAN Haas 2.650.000
11 VALTTERI BOTTAS Williams 2.600.000
12 SERGIO PEREZ Force India 2.600.000
13 KEVIN MAGNUSSEN Renault 1.600.000
14 ESTEBAN GUTIÉRREZ Haas 1.600.000
15 DANIIL KVYAT ToroRosso 810.000
16 JOLYON PALMER Renault 700.000
17 MAX VERSTAPPEN RedBull 530.000
18 CARLOS SAINZ JR. ToroRosso 420.000
19 FELIPE NASR Sauber 290.000
20 MARCUS ERICSSON Sauber 290.000

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti