Pare che alcune persone abbiano scarafaggi come animali domestici

Alcune persone hanno deciso di adottare gli scarafaggi come animali domestici: ecco la storia che vi lascerà senza parole

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Avete un cane o un gatto in casa? Siete “fuori moda”. In Giappone l’ultimo trend è avere uno scarafaggio come animale domestico.

Proprio così: in Asia c’è chi pensa che il migliore amico dell’uomo non sia affatto il cane, bensì questo insetto che, nella nostra cultura, non è certo così apprezzato. Anzi, tutt’altro.

Se la notizia degli scarafaggi trattati come animali domestici in Giappone vi ha appena lasciato senza parole, preparatevi a riceverne un’altra che vi sorprenderà ancora di più. Siete pronti?

Nel paese asiatico, gli scarafaggi ” domestici” sono ghiotti di gelatina. In Giappone, infatti, stanno andando “a ruba” queste coppette di gelatina, disponibili in trenta gusti diversi, destinate a cibare questi particolari animali domestici. A rendere il tutto ancora più bizzarro è l’aspetto delle coppe, dal momento che la confezione ricorda alcuni snack per i bambini.

Per la sua stravaganza, la notizia degli scarafaggi “domestici” che in Giappone si cibano di gelatina è diventata ben presto virale in Occidente. Sono tante, anzi tantissime, le reazioni (tra il divertimento e lo sbigottimento) degli utenti sui social network.

Un utente, ad esempio, ha commentato davanti alla foto delle piccole e colorate coppe di gelatina: «Mi state dicendo che queste piccole, colorate e graziose coppette di gelatina sono state pensate solo ed esclusivamente come cibo per degli scarafaggi?».

Ad un altro utente, le stesse coppe di gelatina hanno evocato brutti ricordi: «Giuro che mia mamma mi comprava queste coppette di gelatina come snack quando ero piccolo. Accidenti, lo sapevo che esisteva una ragione per il fatto che avessero quel brutto sapore!»

In Italia, la moda di avere uno scarafaggio come animale domestico non ha ancora preso piede. Già da qualche anno, però, nel nostro Paese si è iniziato ad adottare animali “strani” come animali domestici. Il prossimo passo, anche in Italia, saranno gli scarafaggi come animali domestici?

Per il momento, in Italia, ci siamo limitati ai furetti, ai cincillà (piccoli e innocui roditori), alle salamandre (un anfibio che necessita di un ambiente molto grande),  agli iguana (ormai sempre più di moda) e alle rane (regine degli stagni e, ora, anche delle case).

Scarafaggi come animali domestici

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti