Tenerife, il clima durante tutto l'anno

Se non sapete in quale periodo recarvi a Tenerife scegliete in base alle vostre preferenze: clima mite o caldo?

Tenerife è un’isola situata nell’Oceano Atlantico, che rientra tra le isolette delle Canarie. E’ un’isola nata da un’esplosione vulcanica e dall’accumulo di materiale organico.

Tenerife, grazie alla sua città, Santa Cruz de Tenerife, rappresenta la realtà economica e turistica più all’avanguardia delle isole Canarie. L’isola è ricca di monumenti, la maggior parte dei quali risale al periodo successivo della conquista delle Canarie. Potete visitare  la Cueva de Achbinico nella città di Candelaria e il Barranco de Herques.

Il monte vulcanico Teide

Il paesaggio naturale più ambito è la montagna di Teide, un monte vulcanico, le cui cime  si imbiancano durante il periodo invernale, per la grande altitudine.

Cosa vedere?

E’ possibile anche ammirare numerose maestosità architettoniche, come l’Auditorium di Tenerife, nella città principale, Santa Cruz de Tenerife, la Iglesia de La Concepción, la Cattedrale de La Laguna e la Basilica di Nostra Signora della Candelaria, la santa venerata nelle isole Canarie, che potete trovare presso la città di Candelaria. Quest’ultimo rappresenta il primo tempio delle isole Canarie.

Cosa mangiare?

Nell’isola potete assaporare anche numerose prelibatezze come la frutta esotica.

Il  clima

Nell’ultimo periodo l’isola è diventata il centro di numerose mete turistiche, grazie al clima particolarmente mite, tanto da essere definita “L’isola dell’eterna primavera”. La temperatura di Tenerife è piuttosto stabile, variando poco durante l’anno. Le piogge sono piuttosto scarse e i venti moderati.

L’isola presenta la stessa latitudine del deserto Sahara e il clima, grazie all’influenza dell’oceano Atlantico e i venti alisei, diventa particolarmente caldo, ma secco. La brezza marina , infatti, garantisce una percezione piuttosto bassa del caldo.

Le temperature medie, in estate, variano tra i 29 e i 31 gradi, mentre durante l’anno è tra i 15 e i 20 gradi.

Grazie al clima particolarmente favorevole, Tenerife può essere visitata tutto l’anno. Durante l’estate, è in grado di offrirvi una temperatura alta, ma senza sentirne troppo il peso. Tra aprile e ottobre le piogge sono praticamente inesistenti. Quindi se odiate la pioggia prediligete questo arco di tempo. Durante il resto dell’anno, il clima è sempre favorevole, anche durante i periodi invernali. Le piogge, infatti, sono concentrate tra dicembre e febbraio, ma anche in questo caso sono piuttosto deboli e scarse. Santa Cruz, in particolare, non è per niente piovosa, nemmeno durante l’inverno, avendo soli 31 giorni di pioggia all’anno.

La parte occidentale dell’isola, invece, è molto più piovosa rispetto al resto del paese, quindi tenetelo presente.

Quando andare?

Quindi, avete davvero tutto l’anno per scegliere quando visitare l’isola di Tenerife, magari evitando i periodi più bersagliati, come la Pasqua. Se preferite, un clima piuttosto mite, ma non troppo caldo, è preferibile optare per un viaggio tra dicembre e marzo. Se invece, adorate il caldo, i mesi tra aprile e ottobre fanno al caso vostro. Qualsiasi periodo dell’anno sceglierete troverete molti turisti, perché questi non scarseggiano mai.

Ma se siete in cerca di un prezzo vantaggioso, sicuramente i mesi migliori per viaggiare sono  novembre o la prima metà di  dicembre! Buon viaggio e buon divertimento.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti