Villa in regalo in New Jersey (ma nessuno sembra interessato)

Negli Stati Uniti, c'è un uomo che regala la sua villa ma non riesce a trovare un beneficiario a cui possa donarlo: cosa c'è dietro questo mistero?

10 Gennaio 2022
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: ANSA

Avere una bella villa è il sogno di tanti e, in New Jersey, c’è addirittura chi ha deciso di regalare la sua. Avete capito bene: una casa enorme con tre camere da letto, grandi spazi dedicati al relax, quattro bagni, un immenso giardino con piscina e laghetto, un bosco di bambù e addirittura uno spazio dedicato alle piante tropicali. C’è solo un piccolo problema: il proprietario non trova nessuno a cui donarla. Avete capito bene. Ma qual è il motivo che si cela dietro a questo mistero?

Andiamo con ordine. La villa in questione appartiene a Roger Wohrle, un anziano signore americano che ha deciso di regalare la sua villa a due passi da New York. Le condizioni che ha posto affinché un potenziale beneficiario possa riceverlo è che continui a tenere la casa e il giardino in un ottimo stato di cura e, soprattutto, che non la abbatta.

Finora, però, nessuno si è fatto avanti per raccogliere questo meraviglioso dono, tanto che il proprietario si è addirittura rivolto alla stampa per cercare una potenziale persona che possa riceverla così, in maniera totalmente gratuita. Sembra davvero un mistero che nessuno voglia ricevere in regalo qualcosa di tanto prezioso, addirittura unico, tant’è che siamo certi che, dopo che il caso ha generato un certo clamore mediatico, saranno davvero in tanti quelli che si faranno avanti.

Il motivo dietro questa stranezza – tasse di proprietà sulla casa a parte – sembra essere dovuto alla difficoltà di mantenere in ottimo stato la villa e il giardino: curare dei locali così grandi non è impresa da poco e lo stesso dicasi per un giardino immenso, il bosco di bambù e per la collezione di piante tropicali. C’è bisogno di conoscenze botaniche, tempo o, in alternativa, di molto denaro per assumere un giardiniere competente che possa tenere tutto in salute e in ottimo stato come richiede mister Wohrle.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti