WhatsApp, grande novità: arrivano le reaction

Da alcune indiscrezioni sembra che la prossima versione Beta per Adroid conterrà anche questa divertente novità, che però non sarà "obbligatoria"

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

C’è fermento nel mondo del web per quella che dovrebbe essere una nuova funzione di WhatsApp, magari non determinante in termini di funzionalità ma sicuramente in quelli di divertimento.

Secondo le ultime indiscrezioni, la prossima versione Beta (precisamente la 2.21.24.8 della Beta per Android) avrà tra le nuove funzioni le reaction per i messaggi, quindi la possibilità di rispondere ad un messaggio direttamente con una emoji scelta fra un gruppo disponibile immediatamente sotto il messaggio in questione.

Al momento non si hanno molte informazioni su questa nuova funzione, ma sappiamo che si tratta di un modo per portare l’interazione fra utenti ad un livello ancora più semplice e diretto. Non si tratta di una novità assoluta nel mondo Meta (nuovo nome del gruppo Facebook): anche sul Messanger di Facebook, ad esempio, questa opzione è presente. Anche su Instagram è possibile fare doppio tap su un messaggio e lasciare un cuore: un velocissimo gesto di apprezzamento che può valere più di mille parole, non trovate?

Con questo aggiornamento dunque gli utenti di WhatsApp avranno la comodità di rispondere ad un messaggio con pochi tap, scegliendo fra un gruppo di emoji, senza dover aprire la tastiera ed andare a cercare la faccina più adatta al momento o alla risposta. A quanto sembra, dietro questa scelta c’è la volontà di restare al passo dei gusti degli utenti esportando sulle varie realtà del gruppo Meta le opzioni che piacciono di più.

Se però non siete amanti delle emoji, non sarete “obbligati” ad usarle o non rischierete di farlo per sbaglio: l’opzione si potrà disattivare dalle impostazioni, andando sulla parte dedicata alle “Notifiche” e attivando o disattivando la “reaction notifications”. A quanto pare infatti non solo si potrà evitare di usare le reaction, ma anche di riceverle: lo scambio sarà possibile solo se entrambe gli utenti sono consazienti.

 

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti