0, 1, 1, 0, 0, 4, 0 trend

Zanzare, sbarazzatene con questo sapone: crea barriera protettiva

Ecco un metodo semplice ed economico per tenere alla larga le zanzare nelle serate estive.

18 Giugno 2022

Nelle serate estive, uno dei momenti più piacevoli è stare all’aperto, da soli o in compagnia, per godere delle ore più fresche dopo la calura diurna. Che siamo al mare, in montagna o in città, una cena fuori dalle pareti di casa in cui ci siamo rifugiati per scampare alle alte temperature è un autentico piacere. Eppure, puntualmente, il rischio è sempre uno: quello di iniziare a sentire attorno a sé il fastidioso ronzio degli insetti.

Oltre alla noia che mosche e zanzare riescono a darci, questi animaletti possono letteralmente rovinarci la stagione con le loro punture. In vendita ci sono prodotti di tantissimi tipi sia per tenere alla larga gli ospiti non graditi sia per lenire rossori e pruriti dopo che ci hanno colpito. Per chi, tuttavia, preferisce optare per metodi naturali e casalinghi, l’ultimo consiglio arriva dai social. Su Instagram, in particolare, un video sta raccogliendo commenti entusiastici di chi ha messo in pratica le indicazioni fornite.

Le immagini mostrano quello che all’apparenza sembra essere del formaggio grattugiato ma in realtà è sapone. L’utente, che adotta questa strategia da anni, spiega come preparare una vera e propria barriera che ha il merito di tenere lontane le zanzare permettendo, così, di godere pienamente delle serate all’aria aperta. È sufficiente prendere un po’ di sapone comune e grattugiarlo per poi distribuirlo lungo il perimetro dell’area in cui si trascorrerà la serata.

Il profumo che il sapone sprigiona, infatti, è piacevole per le persone ma, a quanto pare, del tutto fastidioso per gli insetti. Se non si vuole cospargere la zona, basta mettere un po’ di scaglie negli angoli della stanza o del terrazzo, per creare zone in cui le zanzare non oseranno avvicinarsi. E tra le fragranze più detestate sembra che quella alla menta faccia particolarmente effetto. Per evitare, infine, di inquinare l’ambiente, si consiglia di utilizzare un piattino o un sacchettino in rete così da eliminare poi il tutto in maniera ecologica.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti