Gli animali da compagnia più strani dei vip

Si sa, i vip sono eccentrici, anche quando si tratta di scegliere un animale da compagnia: eccone alcuni tra i più originali

Sempre più persone scelgono di avere un animale da compagnia, per evitare la solitudine e poter contare su un compagno fidato.

Se poi sono i vip a sceglierli, possiamo stare certi che faranno a gara a chi si accaparra l’animale più originale. Per chi desidera prendere un animale da compagnia sentendosi un vip, dimentichi i classici chihuahua in borsetta e faccia largo all’immaginazione.

Se si desidera una compagnia fedele e simpatica, si può seguire l’esempio di George Clooney, che prima di diventare padre e marito, è stato un padrone amorevole di Max, il maiale, cresciuto con lui per 18 anni. Il maialino da 300 kg era soprannominato “la stella” e la sua morte, nel 2006, avrebbe devastato il bello di E.R. Anche Miley Cyrus, famosa per i suoi atteggiamenti eccentrici, ha scelto un tenero maialino per avere compagnia, adottando Bubba Sue.

Per rimanere in tema fattoria, il rugbista Andrea Lo Cicero ha lasciato lo sport e ha adottato degli asini, andando a vivere in campagna. Non è per tutti semplice, ma certamente per chi può sceglierlo, è un’ottima alternativa alla vita triste di città. Se poi c’è qualche fan di Beverly Hills, potrà seguire le orme di Tori Spelling, che ha optato per un “silkie chicken” di nome Coco: dal piumaggio lungo e bianco, è anche un ottimo (e morbido) antistress. Se volete, potete anche vestirlo con abiti coordinati con i vostri, proprio come fa Donna.

Per chi invece ama i Paesi lontani e gli ambienti esotici, può prendere ispirazione dall’attrice Claudia Romani, che ha scelto un lemure come amico per la vita: l’ha chiamato Charlie. Dalla coda lunga e dal pelo morbido, non ballano come Mortino, ma la simpatia è quasi uguale.
Se poi si è appassionati di rettili, c’è Zayn Malik, ex degli One Direction che, evidentemente non amante dei tappeti morbidi, ha preferito un ispido e duro iguana, dal nome Arnie. Tra i fan dei rettili, è annoverato nche Nicholas Cage, che oltre ad un polipo (che non prevede i risultati delle partite), ha preso con sè due cobra reali. Se volete però fare le cose ancora più in grande, seguite l’esempio del premio Oscar Leonardo Di Caprio e scegliete una tartaruga: opzione troppo classica? Non se è gigante.

“Eye of the tiger” è la vostra canzone preferita e Rocky è per voi un capolavoro cinematografico? Iniziate a risparmiare e fate come Mike Tyson, che ha optato per due dame da compagnia dalle unghie affilate. Per le sue due tigri del Bengala, “Iron Mike” spendeva circa 200 mila dollari all’anno per il solo vitto.

Infine, se è l’eleganza a regnare sovrana in casa vostra, Audrey Hepburn vi potrà guidare. La diva eterna non poteva che scegliere un animale fiero e aggraziato: il suo amico fidato era infatti Pippin, un tenero cerbiatto.

George Clooney e Max

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti