1, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Quanto tempo può stare una donna senza fare sesso?

Un tempo si credeva che le donne non avessero lo stesso bisogno dell'uomo di fare l'amore: non è così e le conseguenze sono le stesse

Secondo un vecchio luogo comune, ancora piuttosto radicato, gli uomini, a differenza delle donne, non potrebbero fare a meno di fare sesso: un clichè che si basa sui tabù legati al genere femminile, che per imposizione religiosa e morale non dovrebbe proprio amare il sesso, almeno non quanto lo amano gli uomini.

Per fortuna gli anni passano, le vecchie credenze crollano e la donna di oggi sa bene (o dovrebbe sapere) che il sesso è componente essenziale nella vita emotiva e fisica di tutti e che farlo spesso e bene è un piacere che non ha distinzioni di genere.

C’è però un datto di fatto, di origine fisica, che differenzia uomini e donne nell’approccio al sesso: gli ormoni. Per tutta la vita la donna è sotto l’influsso ormonale, molto più dell’uomo. In alcuni momenti del ciclo il desiderio sessuale è più scarso e quindi, in effetti, la donna può soffrire meno (almeno temporaneamente) dell’astinenza sessuale rispetto all’uomo.

Secondo un sondaggio tedesco di qualche anno fa, addirittura una donna su tre aveva fatto a meno del sesso per 2 anni di seguito, il 41% non faceva sesso da un anno e il 27% da sei mesi. Una fotografia non recente ma comunque poco confortante per il piacere femminile, anche perchè le conseguenze psicologiche non sono da sottovalutare.

La psicoteraupeta incaricata di validare i risultati di quella ricerca aveva infatti segnalato che già dopo 3 mesi senza sesso le donne avevano manifestato problemi fisici e psicologici: nervosismo, dolori muscolari, mal di testa, destinati a peggiorare dopo sei mesi. Dopo un anno subentra insonnia e depressione.

E’ ormai dimostrato come l’astinenza prolungata dal sesso comporti problemi fisici, sia a uomini che donne: ne risentono sonno, memoria, concentrazione. Tutto questo restando solo sul versante fisico, senza entrare in quello relativo ai sentimenti, molto più complessi, che invece con il sesso sono strettamente correlati.

La conclusione è quindi pacifica: stare senza fare l’amore è difficile e triste e soprattutto fa male. Qualunque sia il nostro genere di appartenenza.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti