Benny, il micio che ha ritrovato i proprietari dopo sette anni

Il Natale ha portato finalmente a casa il micio Benny: a sette anni dal suo smarrimento, il felino ha ritrovato i suoi padroni.

31 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123RF

Già ribattezzata come ‘miracolo di Natale’, la storia del micio Benny è di quelle che inteneriscono anche i cuori infrangibili. Siamo nello stato del New Hampshire (USA), più precisamente nella città di Rochester, ed è qui che vivono Nancy e Dave Bryant, coppia che sette anni addietro ha smarrito il suo gatto.

Benny, adottato nel 2011, si era aggiunto al micio di casa Squeazy, al cane Maezie, al pappagallo Henry e al porcellino d’india Lily. Una casa affollata di animali, non c’è che dire. “Sono la nostra famiglia”, afferma sicura la sessantacinquenne signora Nancy (LaZampa.it).

Purtroppo, però, da quella abitazione Benny si era allontanato senza più fare ritorno e quando ormai le speranze erano state chiuse nel cassetto dei ricordi, il gatto è tornato dalla famiglia Bryant. A sette anni dall’ultima volta, la coppia ha potuto così riaccogliere l’animale, che oggi ha 14 anni

Ha continuato a restare nei nostri cuori e nei nostri ricordi”, ricorda ancora la coppia che dopo la scomparsa di Benny lo ha cercato in ogni modo senza, però, risultati positivi. La svolta è arrivata a dicembre, quando un uomo ha rinvenuto un randagio per strada ha deciso di portarlo da un veterinario a Portsmouth. Da qui il micio è stato accolto nel rifugio NHSPCA (The New Hampshire Society for the Prevention of Cruelty to Animals) a Stratham e, grazie al microchip, è stato identificato.

Ci sono voluti alcuni giorni per credere all’accaduto – ha detto emozionata Nancy come riferisce LaZampa.it – Per festeggiare il ritrovamento gli abbiamo cambiato il nome in Saint Nick: è il nostro modo di festeggiare il nostro miracolo di Natale.

Benny, anzi Saint Nick è in buone condizioni, a parte il diabete di cui soffre e per cui assume farmaci appositi, ed è stato sottoposto subito alle vaccinazioni mancanti. Ora ha sette anni di coccole da recuperare con la sua famiglia.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti