Cammina dopo l’amputazione di una zampa: la storia di Teaspoon

Amputato di una zampa dopo essere stato morso da un serpente velenoso, un cavallo di pochi mesi torna a camminare grazie a un girello.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Goats of Anarchy Facebook

Protagonista della storia che ha commosso la rete è Teaspoon, cavallo di cinque mesi rimasto vittima di un incidente. Morso da un serpente velenoso, l’animale ha così subito un’operazione delicata che ha richiesto l’amputazione di una zampa. La serpe che lo aveva morsicato ne aveva, infatti, irrimediabilmente danneggiato il retro di uno zoccolo e amputare l’arto era l’unica opzione per salvargli la vita.

Con le sue tre zampe, dunque, Teaspoon è stato poi ceduto dai proprietari a un ente che si occupasse di lui nel modo più adeguato. Ad accogliere l’equino è stato il Pand Paws Rescue che si è successivamente rivolto alla fattoria Goats od Anarchy in New Jersey. La struttura, infatti, è specializzata nella cura di animali con disabilità e qui il cavallo ha trovato una nuova casa.

Oggi lo sfortunato animale è tornato a muoversi grazie al progetto Walkin’ Pets di Handicappetedpets. com che ha fornito un girello costruito ad hoc. Così, con l’ausilio di questo strumento speciale, costruito per la prima volta, il piccolo riesce a camminare anche privo di una zampa.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti