Come diventare un Football Analyst: presente e futuro dei mestieri del calcio

Sei amante dello sport e vorresti lavorare in questo mondo? Oggi si può! Esiste la figura del football analyst che cura i dettagli delle prestazioni di una squadra o di un singolo calciatore

Il calcio professionistico è lo sport più popolare, secondo lo Sport Business Journal, negli Stati Uniti. Milioni di giovani americani trasformano la loro passione in un lavoro, ed è proprio così che nascono i vari analisti di calcio. In America questa professione è ben avanzata mentre da noi, solo negli ultimi anni, sta iniziando a spopolare.

Il Football Analyst è una figura importante che, giorno dopo giorno, inizia ad avere una grande importanza in questo panorama. Sempre più allenatori si affidano a queste persone per poter migliorare le prestazioni delle loro squadre e capire quali sono gli errori da correggere e evitare. Anche in Italia questa figura sta acquisendo una notevole importanza tanto che varie società di calcio collaborano con queste persone per migliorare il lavoro della squadra.

Ruolo dell’analista

La figura dell’analista ha un ruolo molto importante. Le squadre si affidano a queste persone per capire al meglio ogni aspetto, nei minimi dettagli, della propria squadra e di quella avversaria. Il suo ruolo è quello di analizzare le partite, le squadre , i calciatori, individuare le azioni più importanti e capire quali possono essere gli errori per modificarli in futuro.

L’analista divide la partita in tre fasi importanti: in primis osserva, quindi raccoglie tutti i dati che secondo lui possono servire per analizzare la partita e il singolo giocatore; poi c’è l’elaborazione che serve a riordinare tutti gli appunti presi e analizzarli. Infine, vi è l’utilizzo dei dati che servono per arrivare all’obiettivo prefissato con l’allenatore. Ovviamente il suo lavoro viene svolto attraverso l’utilizzo di video per far capire al meglio gli errori.

Come diventare football analyst

Attualmente la figura del match analyst non è riconosciuta dalla FIGC, anche se la sua importa è riconosciuta dalla SICS, azienda che produce software e servizi per lo sport. La SICS, infatti,  organizza dei corsi per coloro che vogliono diventare match analyst focalizzato sulla formazione e certificazione del video analista tattico.

Sul sito dell’azienda è possibile iscriversi al corso che viene suddiviso in: junior match analyst e professional performance analyst. Alla fine del corso sarà possibile sostenere un esame finale e, se superato, l’azienda rilascerà una certificazione molto importante per coloro che vogliono iniziare a lavorare in questo mondo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti