0, 0, 1, 4, 0, 0, 0 trend

Come partecipare come pubblico a Tiki Taka

Scopriamo come far parte del pubblico a Tiki Taka durante la trasmissione in onda su Italia 1

Torna il campionato, torna Tiki Taka! In questa rapida e semplice guida troverete tutte le informazioni utili per poter partecipare come pubblico al celebre programma in onda in seconda serata su Italia 1, pronto per farvi nuovamente compagnia ogni lunedì alle 22.45, come sempre con Pierluigi Pardo alla conduzione. Da quest’anno infatti, Tiki Taka prevede uno spazio riservato al pubblico in diretta, permettendo così a chi farà richiesta di poter comparire in tv e prendere parte alla trasmissione.

Per partecipare come pubblico a Tiki Taka basta collegarsi al sito ufficiale della trasmissione (oppure arrivarci tramite la home page del sito ufficiale Mediaset) e compilare la richiesta di partecipazione con i propri dati. Una volta ricevuta, la vostra domanda sarà analizzata e presa in considerazione e verrete chiamati ad assistere dal vivo ad una puntata di Tiki Taka. Portate pazienza però, le richieste sono tante e la vostra potrebbe richiedere del tempo prima di venire scrutata e accettata. Saranno i registi e gli autori a ricontattarvi per farvi partecipare alla trasmissione, quindi è inutile forzare i tempi.

Iniziato nel 2013, il programma ha saputo riscuotere un grande successo in poco tempo, diventando una delle colonne portanti della seconda serata del palinsesto Mediaset. Grazie alla bravura del suo conduttore, Pierluigi Pardo, capace di mescolare professionalità e ritmi televisivi ad alto tasso di intrattenimento, Tiki Taka ha raccolto l’eredità lasciata da Controcampo, permettendo ad Italia 1 di recuperare una fascia di pubblico piuttosto importante. Insieme a Pardo è confermata la presenza degli opinionisti storici: Giampiero Mughini, Andrea Scanzi, Raffaele Auriemma e la bellissima Melissa Satta.

Come sempre durante il programma verranno analizzati gli episodi di moviola più discussi dell’ultima giornata di Serie A, con l’ex arbitro Graziano Cesari che entrerà nel dettaglio delle decisioni prese dai suoi colleghi. Spazio poi alle accese discussioni che caratterizzano da sempre il programma, con ospiti che variano di puntata in puntata chiamati a confrontarsi con le dichiarazioni e le provocazioni degli opinionisti in studio. Tiki Taka è ormai un must per gli appassionati di calcio, non perdere la tua occasione di partecipare al programma!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti