1, 0, 0, 1, 2, 0, 0 trend

‘Dreaming Night For Children’: l’asta per aiutare i più piccoli

Per il Natale 2020 Fondazione Soleterre e Action Agency hanno lanciato l’asta charity ‘Dreaming Night For Children’ per sostenere bimbi malati.

22 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Si chiama Dreaming Night For Children l’asta benefica organizzata da Fondazione Soleterre e Action Agency di Manuela Ronchi. L’evento solidale è una vera e propria “asta dei sogni” che coinvolge tanti personaggi del mondo dello spettacolo a sostegno di un progetto per i bambini con patologie oncologiche.

Dal duetto con Simona Bencini alla borsa di studio per il master in criminologia con Roberta Bruzzone; dall’incontro con Cristiana Capotondi o Natasha Stefanenko alle experience sportive con Pierluigi Collina, Matteo Manassero e Umberto Pelizzari. Insomma, ci sono proposte per ogni passione.

L’asta permette di aggiudicarsi un doppio regalo: oltre a realizzare il proprio sogno (o quello di chi riceverà il premio), la cifra raccolta contribuirà al programma Grande contro il cancro di Fondazione Soleterre. Nello specifico, il denaro raccolto è destinato a progetti di sostegno psicologico, familiare ed economico per famiglie indigent.

Curare un bambino malato di cancro in piena pandemia significa fare i conti con l’emergenza sanitaria ed economica. – spiega Damiano Rizzi, Presidente di Soleterre – In questo contesto anche nel 2020 in oltre 1.000 famiglie italiane è stata fatta di tumore infantile. Si tratta di una diagnosi che nella maggior parte dei casi costringe uno dei due genitori a smettere di lavorare per dedicarsi alle cure del bambino. […]

I fondi raccolti con l’asta online dalla Dreaming Night for Children saranno destinati in particolare ai nuclei familiari indigenti sostenuti da Soleterre. I genitori avranno in questo modo la possibilità di curare i loro figli serenamente, senza aggiungere la disperazione data dal non potersi permettere le cure.

Aggiunge, quindi, Manuela Ronchi CEO di Action Agency: “Quello che importa è non smettere mai di sognare e di far sognare. Sono orgogliosa, insieme alla mia azienda, di mettere ogni giorno in atto cosa vuol dire essere oggi un’impresa socialmente responsabile.

Le puntate sono state fatte attraverso la piattaforma online Charity Stars, specializzata nelle attività di raccolta fondi no profit.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti