ll podargo, l'uccello più "instagrammabile" per la scienza

Un risultato sorprendente considerato il suo aspetto estetico

5 Maggio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

Il podargo si aggiudica il titolo di uccello più apprezzato su Instagram. È uno studio a dirlo. Alcuni ricercatori tedeschi, infatti, hanno analizzato oltre 27mila foto di volatili postate sul web per capire quale fosse il più amato della rete. Il risultato parla chiaro e a dire il vero è anche un po’ spiazzante.

Sì, perché il podargo non è esattamente l’uccello più bello che la natura conosca. Si tratta di una creatura notturna che vive nel Sud-Est Asiatico e in Australia, e il suo aspetto non è dei migliori. Ma proprio per niente. Basti pensare che una volta era noto come l’uccello più sgraziato al mondo. La rivincita dei brutti, insomma.

Dietro di lui nella graduatoria ci sono i piccioni colorati, il turaco, l’upupa e lo scricciolo azzurro: rivali che esteticamente avrebbero dovuto vincere facile, eppure il podargo è riuscito a spuntarla. Merito forse dei suoi occhi luminosi gialli e dell’ampio becco.

Pure il suo nome scientifico, Podargus strigoides, fa capire come non sia considerato esattamente l’uccello più bello del mondo. Deriva infatti dalla parola latina ‘strigoides’, ovvero gufo e dalla parola greca ‘podargus’ che indicava la gotta. Questo perché il podargo spesso viene confuso per un gufo e quando cammina si muove come un vecchio con la gotta. Viene da pensare che potrebbe essere proprio questo aspetto bizzarro a costituire il punto di forza dell’animaletto che sui social ha sbaragliato la concorrenza.

Molte delle foto Instagram che vedono protagonista il podargo, però, sono state scattate all’interno degli zoo, dove l’animaletto vive in una condizione di cattività. Premio social a parte sarebbe bello vederlo poter svolazzare libero in mezzo alla natura. In attesa che quel giorno arrivi presto, il simpatico podargo può tranquillamente essere considerato una sorta di influencer nel mondo dei volatili. Alla faccia dei rivali belli e perfetti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti