Petit Pli: il vestito che cresce insieme a chi lo indossa

Petit Pli è la linea di abbigliamento creata dal designer Ryan Yasin, con vestiti che crescono insieme al bambino, adattandosi al suo corpo

Fonte: Instagram

Petit Pli è il vestito che cresce insieme a chi lo indossa. L’abito è stato realizzato dal designer Ryan Yasin, con un tessuto speciale che si adatta al corpo, espandendosi o restringendosi a seconda delle esigenze.

Yasin ha ideato la linea di abbigliamento mentre studiava al London’s Royal College of Art dopo un’esperienza personale. Il nipotino era appena nato e lui aveva acquistato per lui, qualche tempo prima, un vestitino. Al momento di indossarlo però stava già troppo stretto al neonato che, nel frattempo, era cresciuto. Dopo la delusione Yasin aveva deciso di realizzare un tessuto che potesse crescere insieme al bambino, per evitare di dover cambiare ogni anno (se non ogni mese) l’intero guardaroba dei più piccoli.

Il risultato, dopo vari tentativi ed esperimenti, fu un completino che poteva essere indossato sia dal nipote neonato che da quello di due anni. Per crearlo il designer utilizzò il forno di casa, formando delle piccole pieghe sul tessuto (da qui il nome Petit Pli che in francese significa “piccola piega”).

Gli abiti della linea Petit Pli sono realizzati con un tessuto sintetico che può essere disteso oppure contratto a piacimento sia in larghezza che in lunghezza. Oggi ha fondato un marchio di abbigliamento che progetta e crea abiti per bambini dai 4 ai 36 mesi, consentendo alle famiglie di risparmiare e di ridurre i rifiuti prodotti.

“Penso che oggi i genitori e anche i bambini siano aperti a nuove possibilità – ha spiegato Yasin -. Vogliamo diffondere un messaggio: i vestiti usa e getta sono inutili. La chiave è la longevità”.

I vestiti Petit Pli secondo il suo creatore sono molto comodi, perché seguono i movimenti del bambino, in più sono resistenti all’acqua e possono essere trasportati ovunque senza problemi. Una volta tolto infatti il capo diventa così piccolo da poter essere custodito in borsa oppure in tasca.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti