‘Qui e Adesso’, lo show di Massimo Ranieri: “Canzoni e talk show”

Dal 3 dicembre, ogni giovedì per quattro settimane, Rai3 propone in prima serata lo show ‘Qui e Adesso’ con Massimo Ranieri.

3 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Massimo Ranieri torna in tv con lo show ‘Qui e Adesso’, in onda su Rai3 in prima serata dal 3 dicembre per quattro puntate. Slittato di una settimana per scelta dell’artista e della dirigenza a seguito della scomparsa di Diego Armando Maradona, lo spettacolo porta sulla terza rete un varietà, cosa non usuale per il canale.

Il direttore Franco Di Mare, appena si è insediato, mi ha chiamato proponendomi una trasmissione – ricorda Massimo Ranieri – io non volevo tornare in televisione, stavo bene così e mi sembrava anche troppo dopo le dieci repliche di ‘Sogno e son desto’ durante l’estate. Ma la curiosità e il rischio di confrontarmi con una rete che di solito non fa varietà e abbiamo costruito uno spettacolo non spettacolo con le canzoni di Ranieri ma che è anche un talk show, un ‘confessorio’ tra amici.

‘Qui e Adesso’ ha tra gli ospiti musicali già annunciati Francesco De Gregori, Gianna Nannini, Giuliano Sangiorgi, Renato Zero, Gianni Morandi e Irama. “È una trasmissione anche confidenziale – spiega ancora l’artista – Dalle risposte dei miei colleghi estrapolavo una nuova domanda per entrare più nell’intimo e analizzare questo momento storico, tra amori, tristezze, ansie e angosce.

Sono cose che difficilmente in un varietà si usa fare, ma ho voluto entrare nell’intimo di questi amici e ne sono uscite belle chiacchierate con tanti aneddoti.” Lo spettacolo televisivo sarà anche il momento per presentare al pubblico il progetto discografico ‘Qui e Adesso’, album curato da Gino Vannelli con i successi di una carriera e brani inediti di Ranieri.

Oramai la tv è l’unico mezzo e ne ho approfittato per far ascoltare queste mie canzoni con una veste nuova, ‘Vannelliana’. – ammette il cantante partenopeo – Mi reputo fortunato e in questo caso, sì, privilegiato a poter presentare un disco in quattro serate che non sono poche… Speriamo non siano troppe per il pubblico! Spero che queste canzoni tornino a essere quello che meritavano di essere allora, quando le cantai la prima volta.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti