Rocco Siffredi è "Autentico" nel suo primo show a teatro

L’attore hard italiano sbarca per la prima volta a teatro: nella primavera 2021 sarà sul palco con lo spettacolo ‘Autentico’ di Luciano Melchionna.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

C’è sempre una prima volta, anche a teatro. E anche per Rocco Siffredi. L’attore hard italiano più famoso nel mondo, infatti, si prepara a calcare i palcoscenici del Belpaese nella primavera 2021 con lo show “Autentico” firmato dal regista Luciano Melchionna. E lo spettacolo promette di essere esplosivo, tra erotismo e ironia, per raccontare l’eros secondo la visione dell’“ultimo samurai”, come viene definito l’attore nel sottotitolo in locandina.

Quando mi è stato proposto di incontrare Rocco – spiega il regista Melchionna – non ho avuto dubbi, sentivo che sarebbe stato un incontro importante ma credevo sarebbe finita lì, non pensavo avessimo molte cose in comune. Siamo tutti vittime dei pregiudizi e delle nostre proiezioni in fondo, no?”

Da questa prima considerazione, l’idea di lavorare insieme. “È iniziata un’avventura stimolante per me e per le attrici con le quali ho lavorato, uno scambio eccitante… cuore/cervello. Si parla di sesso con Rocco, certo, e lo si fa come non lo facciamo mai, se non nelle nostre teste. Si parla di violenza, di orgasmo infinito, delle differenze tra l’uomo e la donna: chi stabilisce il limite?”

Insieme a Siffredi un cast al femminile con Betta Cianchini, Adelaide Di Bitonto, Emanuela Gabrieli, H.E.R. che scoperchia i veli della moralità. E non mancheranno momenti divertenti di canto, ballo, gag comiche e sfide nel segno del rispetto reciproco. Così, Autentico, risulta difficile da incasellare entro un genere precostituito, come racconta ancora Melcionna.

“Autentico è Rocco, è questo strano spettacolo che non appartiene in pieno a nessun genere, sono gli artisti e i collaboratori, la mia regia, tutti coloro che vorranno approcciare a questa ‘cartina tornasole’, – conclude – specchio della nostra società negli ultimi decenni. Sempre più ‘pornografica’.”

Tra le tappe in cartellone Sanremo, Padova, Brescia e Brescia i cui biglietti sono in vendita online e nelle biglietterie tradizionali. L’organizzazione rispetterà quanto previsto dalle norme vigenti secondo il protocollo Teatro Covid-Free.

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti