Qual è il testo dell'inno della Champions League?

Tutti conoscono la melodia della Champions League, ma quali sono le parole cantante?

Tutti conoscono la melodia della Champions League, ma quali sono le parole cantante?

Ogni calciatore sogna un giorno di esordire in Champions League, sentendone il celebre inno. Uno studio ha dimostrato come in Europa la conoscano in pratica tutti (per la precisione il 98% dei cittadini). Davvero in pochi però ne conoscono il testo.

La stragrande maggioranza dei tifosi si limita a gridare con tutta l’aria nei polmoni la parte finale, con quel “The Champions” che ha portato i video del San Paolo di Napoli a fare il giro del mondo. La melodia crea grande attesa e la sezione finale fa capire come il grande spettacolo della Coppa più importante in Europa stia per iniziare.

Ecco però tutto ciò che in molti ignorano dell’inno della Champions League. Il principale motivo per il quale in tanti ignorano il testo è dato dal fatto che è scritto in tre lingue differenti: inglese, francese e tedesco. Si tratta dei tre linguaggi ufficiali della Uefa, che propone una sequenza alternata di frasi per il proprio inno.

In sé il testo è alquanto semplice ma ciò che attira particolarmente è la musica epica che lo accompagna, in grado di creare la giusta atmosfera tra spalti e campo. Scritta nel 1992, in occasione della nascita della Champions, considerando come la precedente Coppa dei Campioni non avesse un suo inno.

L’autore è il musicista britannico Tony Britten, che con questa melodia intese omaggiare George Frideric Handel, storico compositore tedesco, naturalizzato inglese, ispirandosi in particolar modo all’inno Zadok the Priest, realizzato per l’incoronazione di Giorgio II.

La prima volta che l’inno venne fatto sentire al grande pubblico fu il 25 novembre del 1992, con l’Italia protagonista in tale evento. Si giocò allora la prima giornata della fase a gironi dell’edizione 1992-93, con quattro stadi che fecero partire la melodia contemporaneamente: l’Ibrox Parka di Glasgow per Rangers-Olympique Marsiglia, lo Jan Breydel di Bruges, prima di Bruges-Cska, il das Antas di Oporto, prima di Porto-Psv e infine lo stadio San Siro di Milano, prima di Milan-Goteborg, terminata con un netto 4-0 rossonero, con poker di van Basten.

Ecco il testo completo dell’inno della Champions League, in versione originale e tradotto in italiano:

Ce sont les meilleures équipes
Es sind die allerbesten Mannschaften
The main event

Die Meister
Die Besten
Les grandes équipes
The champions

Une grande réunion
Eine grosse sportliche Veranstaltung
The main event

Die Meister
Die Besten
Les grandes équipes
The champions

Ils sont les meilleurs
Sie sind die Besten
These are the champions

Die Meister
Die Besten
Les grandes équipes
The champions

Traduzione in italiano:

Queste sono le squadre migliori
Queste sono le squadre migliori
Questo è l’evento principale

I maestri
I migliori
Le squadre più grandi
I campioni

Un grande match
Un grande evento
L’evento principale

I maestri
I migliori
Le squadre più grandi
I campioni

Sono i migliori
Sono i migliori
Sono i campioni

I maestri
I migliori
Le squadre più grandi
I campioni

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti