0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

Fa male dormire con il reggiseno?

Dormire con il reggiseno potrebbe causare seri danni al vostro corpo: ecco i motivi per cui non indossarlo di notte

Utilizzato dall’80% delle donne, il reggiseno ha suscitato qualche dibattito. Indumento utile al fine di evitare che il seno, nel corso degli anni, perda elasticità e tonicità, il reggiseno potrebbe avere delle ripercussioni sul nostro corpo.

Secondo uno studio francese condotto dal professor Jean Denis Rouillon, innanzitutto è necessario scegliere il reggiseno giusto. Molto spesso le donne tendono ad acquistare reggiseni di taglia inferiore o i cui ferretti o coppe siano troppe strette comportando pertanto problemi con la circolazione sanguigna. Inoltre, fa male dormire con il reggiseno? Vediamo i risultati dello studio.

Reggiseno a letto: sì o no?

Le donne con seno prosperoso indossano il reggiseno ogni giorno e di certo anche di notte per sentirsi più comode. Ma, secondo lo studio medico francese, le donne dovrebbero fare a meno di questo indumento quando vanno a dormire. Perché?

Il reggiseno va a comprimere varie ghiandole e canali linfatici impedendo così di eliminare le tossine tramite il naturale drenaggio linfatico. E, dal momento che questo avviene perlopiù durante la notte, indossare il reggiseno potrebbe causare ritenzione idrica, che a lungo termine potrebbe comportare la comparsa di noduli o cisti. Inoltre, il tessuto del reggiseno aumenta la temperatura del petto e l’innalzamento termico durante la notte potrebbe favorire l’insorgere di tumori.

Alternativa al reggiseno

I seni hanno anche bisogno di essere liberi in modo che la linfa e il sangue possano circolare eliminando pertanto le tossine accumulate. E’ consigliato dagli esperti, infatti, l’uso del reggiseno non più di 7 ore al giorno. I ferretti o la coppa troppo stretta, infatti, sottoporrebbero il vostro seno ad una “tortura”

Ma, se non potete proprio fare a meno del reggiseno, allora optate per indumenti intimi notturni che, data la loro forma, mantengono i seni separati evitando così la formazione di rughe antiestetiche. Inoltre, questi sono senza ferretti e in cotone consentendo in tal modo la traspirazione della pelle e la libertà pur dando la sensazione di “protezione”. Prendetevi cura di voi stessi scegliendo la misura giusta del reggiseno ed evitate di sottoporre il vostro corpo ad inutili “strazi”.

E voi siete pronte a dormire senza reggiseno o sceglierete un intimo notturno in cotone?

 

 

 

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti