Gli errori da non fare assolutamente all'esame di guida

La bocciatura spesso è questione di svista o disattenzione: occhio anche ai trabocchetti!

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

L’esame di guida è un momento importantissimo nella vita di ogni ragazzo: non è detto che lo si faccia a 18 anni, molte persone rimandano la patente per motivi economici o perchè vivendo in grandi città possono fare a meno dell’auto e si trovano quindi ad affrontarlo da adulti.

Ragazzi o adulti non importa: serve massima concentrazione e tanta pratica, perchè a volte la bocciatura dipende da un dettaglio o da una svista. Vediamo insieme a cosa bisogna assolutamente prestare attenzione durante l’esame di guida.

Se vi trovate a dover superare l’esame pratico, evidentemente il teorico è andato bene: non dimenticate però tutte le nozioni, perchè l’ingegnere che conduce l’esame potrebbe farvi qualche domanda a bruciapelo oppure ancora chiedervi di alzare il cofano e indicargli qualche elemento del motore. Memorizzate, se già non lo avete fatto, anche le possibili spie del quadro: potrebbe essere argomento di domande.

Certo, bisognerebbe essere molto sfortunati: sappiate invece che sarete bocciati al 99% se prima di partire non metterete la freccia o non guarderete con attenzione a destra e a sinistra, a seconda dell’immissione che dovete fare. Sistemate con cura lo specchietto retrovisore e il sedile, anche se sono già a posto e se l’ingegnere seduto dietro vi ostacolata la vista, diteglielo con gentilezza. A volte le indicazioni potrebbero essere un trabocchetto: ad esempio, l’esaminatore potrebbe chiedervi di parcheggiare in divieto di sosta. Siate sempre molto attenti!

Ricordatevi di dare sempre ed in ogni caso la precedenza ai pedoni: fare il prepotente vi porterà a bocciatura sicura. Attenzione anche al cellulare, che deve essere rigorosamente spento e in tasca. Se avete bisogno di occhiali, indossateli sempre e se portate le lenti a contatto, portate con voi l’occhiale da vista, in tasca o nella borsa: infine, indossate scarpe comode, niente tacchi per le ragazze.

Mantenete sempre la calma e in bocca al lupo!

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti