Grammy 2024, le gaffe di Mariah Carey: prima con Miley Cyrus e poi con Stevie Wonder

Dai trionfi musicali alle simpatiche gaffe di Mariah Carey, sono stati assegnati i Grammy ai talenti più luminosi dell'industria musicale

5 Febbraio 2024
Stefania Cicirello

Stefania Cicirello

Content Specialist

Content writer, video editor e fotografa, ha conseguito un Master in Digital & Social Media Marketing. Scrive articoli in ottica SEO e realizza contenuti per social media, con focus su Costume & Società, Moda e Bellezza.

Fonte: Ansa

La 66esima edizione dei Grammy Awards, che si è tenuta domenica 4 febbraio 2024 presso la Crypto Arena di Los Angeles, è stata segnata da momenti indimenticabili e da qualche piccolo imprevisto. Nonostante la bomba d’acqua che ha colpito Los Angeles prima dell’evento, causando ritardi sulla scaletta e abiti inzuppati, il conduttore Trevor Noah è riuscito a portare avanti la cerimonia con professionalità.

La vittoria di Miley Cyrus e la gaffe di Mariah Carey

Uno dei momenti salienti della serata è stata la vittoria di Miley Cyrus, che ha portato a casa due ambiti Grammy grazie al suo brano “Flowers”. Il primo riconoscimento è stato per la “Registrazione dell’anno”, seguito dalla premiazione per la migliore performance pop solista. Per lei sono i primissimi Grammy della carriera. Durante il suo discorso di ringraziamento, Miley Cyrus ha reso omaggio a Mariah Carey, la quale le ha consegnato il premio, definendo il momento “iconico”.

Tuttavia, sui social è emersa una piccola gaffe da parte di Mariah Carey, che ha pronunciato erroneamente il nome di Miley Cyrus chiamandola “Mirey Cyrus”. Il lapsus linguistico ha catturato l’attenzione degli utenti online, diventando un argomento di discussione sui social.

Il tributo di Stevie Wonder e la svista di Mariah Carey

Ma le sorprese non sono finite qui. Durante la serata, mentre Mariah Carey presentava l’esibizione di Stevie Wonder, si è verificato un altro episodio curioso. In un toccante omaggio a Tony Bennett, Stevie Wonder ha suonato al pianoforte un brano in una performance che ha mescolato esecuzione dal vivo e video pre-registrato per rendere omaggio all’artista scomparso.

Tuttavia, Mariah Carey, intenta nel suo ruolo di presentatrice, non si è accorta che Stevie Wonder stava cercando di afferrare il microfono. In modo paradossale, è stata lei a non “vedere” ciò che stava accadendo proprio di fianco a lei. La svista è stata prontamente immortalata e condivisa sui social, suscitando reazioni e commenti divertiti da parte del pubblico online.

Gli altri premi e momenti salienti dei Grammy 2024

Taylor Swift ha fatto la storia vincendo quattro premi, incluso Album dell’anno per “Midnight” e annunciando il suo nuovo lavoro “The Tortured Poets Department”. È stata premiata da Celine Dion, apparsa a sorpresa sul palco nonostante la rara malattia con cui sta combattendo negli ultimi anni. Tra gli altri vincitori ci sono anche Billie Eilish, Lainey Wilson e Karol G.

La cerimonia ha visto anche le performance di artisti come SZA, Dua Lipa, Olivia Rodrigo, Joni Mitchell e Tracy Chapman. Nella parte di show dedicata al ricordo dei grandi artisti scomparsi recentemente sono stati omaggiati Tina Turner, Sinead O’Connor e Tony Bennett. A sorpresa, invece, il rapper Killer Mike è stato ammanettato e arrestato subito dopo aver vinto tre premi, mentre Jay-Z ha criticato i Grammy per il presunto snobismo verso gli artisti neri.

La serata dei Grammy 2024 rimarrà sicuramente impressa nella memoria non solo per i trionfi musicali, ma anche per i discorsi e le piccole gaffe che hanno aggiunto un tocco di umanità e leggerezza a uno degli eventi più prestigiosi della musica internazionale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti