4, 8, 17, 19, 14, 5, 3 trend

Che fine ha fatto Jim Hutton, il compagno di Freddie Mercury

Jim Hutton è stato l'ultimo compagno di Freddie Mercury, presente anche nel giorno della sua morte: ma che fine ha fatto?

Dopo aver visto “Bohemian Rhapsody” e ripercorso alcuni momenti della storia di Freddie Mercury, in molti si sono chiesti che fine abbia fatto il suo ultimo compagno Jim Hutton.

Hutton non ha purtroppo potuto ammirare al cinema il biopic dedicato ai Queen e al suo grande amore Freddie, né complimentarsi con Rami Malek per la sua performance. Jim è infatti scomparso il 1° gennaio 2010: a strapparlo alla vita appena 3 giorni prima del suo 61esimo compleanno, è stato un violento cancro ai polmoni.

Ex parrucchiere di origine irlandese, Jim Hutton aveva vissuto accanto a Freddie Mercury negli ultimi 6 anni della sua vita, ed era con lui anche il 24 novembre 1991, giorno in cui il leader dei Queen si spense a causa di una broncopolmonite indotta da HIV. Lo stesso Hutton, nel 1990, risultò positivo al virus, ma lo rivelò al suo compagno solo un anno dopo.

Nonostante la lunga relazione, Mercury lasciò al compagno, dopo la sua morte, solo 500.000 sterline ed un terreno a Rutland Terrace, a Carlow. La maggior parte dei beni dei suoi beni andò invece a Mary Austin, sua ex fidanzata. A lei fu affidata anche la casa londinese di Freddie, che disse: «saresti stata mia moglie e sarebbe stata comunque tua».

Avendo iniziato la loro storia molti anni prima che fossero riconosciuti i matrimoni tra persone dello stesso sesso, Jim e Freddie non erano sposati, ma indossavano ugualmente una fede nuziale, che l’ex Queen aveva al dito anche quando morì. I due hanno sempre cercato di proteggere la loro privacy, non parlando mai  della loro storia con la stampa e mostrandosi molto raramente in pubblico. Solo dopo la morte del compagno, Jim ha pubblicato un libro in cui raccontava la sua relazione con Freddie, intitolato “Mercury and me”: nel volume furono condivisi per la prima volta alcuni dettagli della loro storia ed alcuni scatti mai pubblicati prima.

Alla luce del ritrovato interesse per i Queen, che in questi mesi grazie al film “Bohemian Rhapsody” si stanno facendo conoscere anche tra i più giovani, c’è da scommettere che in molti, anche a distanza di molti anni, correranno ad acquistare il volume.

Che fine ha fatto Jim Hutton il compagno di Freddy Mercury

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti