1, 7, 7, 2, 1, 3, 1 trend

Che fine hanno fatto gli amori e la famiglia di Freddie Mercury?

Ecco cosa fanno oggi l'ex fidanzata di Freddie Mercury, Mary Austin, il suo ultimo compagno Jim Hutton e la sorella Kashmira Cooke

Con l’uscita del film “Bohemian Rhapsody” molti spettatori sono stati travolti da una grande curiosità nei confronti di Freddie Mercury e dei Queen.

Se dei membri ancora in vita della vita sappiamo tutto (o quasi), lo stesso non si può dire degli affetti e delle persone più care al compianto Freddie Mercury. Nella pellicola viene infatti raccontata anche la vita sentimentale dell’ex leader dei Queen, e affrontato il suo rapporto con l’ex fidanzata Mary Austin e con il compagno Jim Hutton. Ma che fine hanno fatto i grandi amori di Mercury? E cosa è stato invece dei suoi familiari?

Mary Austin è l’ex fidanzata, e successivamente grande amica, di Freddie Mercury. I due si conobbero quando lei aveva solo 19 anni, e sono rimasti insieme fino a quando l’artista non le ha confessato la propria bisessualità. Nonostante la fine della loro relazione, Freddie l’ha sempre descritta come il grande amore della sua vita, spiegando di non aver mai amato nessuna nel modo in cui aveva amato lei. Mary gli è rimasta accanto fino alla fine, diventando la sua più cara amica. Oggi vive nella casa di Kensington che le ha lasciato Freddie, e pare subisca spesso atti di vandalismo dagli haters. Per questo motivo, è stata costretta a rimuovere il memoriale dedicato al cantante che stava davanti all’abitazione.

Il compagno di Mercury negli ultimi anni della sua vita è stato invece Jim Hutton. I due sono stati insieme per 6 anni, e l’ex parrucchiere irlandese era al suo fianco anche il 24 novembre 1991, giorno in cui il leader dei Queen si spense a causa di una broncopolmonite indotta da HIV. Lo stesso Hutton, nel 1990, risultò positivo al virus, ma lo rivelò al suo compagno solo un anno dopo.  Nonostante non fossero sposati, avendo iniziato una relazione in un periodo in cui i matrimoni tra persone dello stesso sesso erano proibiti, Jim e Freddie indossavano un anello nuziale. Purtroppo Hutton non ha potuto ammirare la performance di Rami Malek al cinema: è infatti morto il 1° gennaio 2010 a causa di un violento cancro ai polmoni.

Ha invece avuto modo di guardare “Bohemian Rhapsody” e congratularsi con Rami Malek, la sorella di Freddie, Kashmira Cooke. La donna, più giovane del cantante di sei anni, era legata a lui da un rapporto di profondo affetto, e lo ha sempre sostenuto nelle sue scelte. Oggi è sposata con Roger Cooke ed ha un figlio di nome Jamal. Ha inoltre preso parte a diversi documentari dedicati a suo fratello, nei quali ha raccontato i loro anni dell’infanzia e della giovinezza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti