La monogamia uccide la libido, lo dice la scienza (dopo 7 anni addio sesso)

Secondo una ricerca le coppie, dopo 7 anni, si tradiscono perchè manca la libido. Vediamo insieme le motivazioni di ciò

Fonte: pixabay

La vita di coppia non è molto semplice. All’inizio tutto sembra essere perfetto, se non addirittura magico e ogni messaggio e chiamata ricevuta vi fa sentire al settimo cielo. La passione e il desiderio aumentano, giorno dopo giorno,ma quando il tutto si trasforma in quotidianità e routine le cose iniziano a cambiare.

Iniziano a nascere i primi problemi, gelosie, vari impegni che vi allontano e molti altri che sembrano superabili. Tutti questi problemi allontanano la coppia e quindi si inizia ad avere scarsa intesa sessuale. Quando succede ciò bisogna chiedersi il perchè e soprattutto cosa è cambiato dall’inizio del rapporto.

Tenere viva la vostra relazione

La felicità, con il tempo, può scemare soprattutto se vi dimenticate di tenere viva la passione sotto le lenzuola. Infatti dopo anni di relazione vi è sempre meno fantasia e quindi bisogna trovare sempre nuovi stimoli per mantenere viva la coppia altrimenti lo si ricerca altrove trascurando la vita sentimentale.

L’Università della Tuku e della Abo Akademi, in Finlandia, hanno fatto delle ricerche e secono i risultati le donne sono coloro che, dopo il settimo anniversario, tradiscono il proprio partner. Gli scienziati, per scoprire la data, hanno osservato delle donne per sette lunghi anni. Hanno scoperto che alcune sono rimaste single, alcune sono rimaste con lo stesso uomo mentre altre hanno cambiato partner.

La libido scompare dopo sette anni

Secondo i risultati, emersi dalle ricerche degli scienziati dell’univeristà finlandese, le donne che non cambiano partner sono quelle che pagano la loro fedeltà. L’impulso sessuale scompare se le donne restano in un rapporto monogamo così a lungo. Quindi bisogna tenere viva la passione e cercare di non spegnere quella fiamma che fin dall’inizio vi ha contraddistino.

Il calo del desiderio femminile è dovuto allo stress, all’ansia, alle preoccupazioni e alla routine. La cosa da fare è cercare di rilassarsi, prendere una giornata intera per voi e annullare tutti gli appuntamenti. Successivamente, dopo aver ritrovato il proprio equilibrio interiore, dovete ritagliarvi del tempo con il partner e vivere dei momenti da soli. Facendo ciò la sintonia e la passione non spariscono e riuscirete a non rompere il rapporto.

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti