'Lockdown all'italiana', la prima clip del film in anteprima

Arriva al cinema il 15 ottobre 'Lockdown all'italiana', il film che vede debuttare alla regia Enrico Vanzina. In anteprima esclusiva la prima clip.

5 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Arriva al cinema il 15 ottobre Lockdown all’italiana, il nuovo film scritto e diretto da Enrico Vanzina con Ezio Greggio, Ricky Memphis, Paola Minaccioni e Martina Stella. Una vera commedia all’italiana – come recita la descrizione – che come sottofondo ha il contesto della pandemia e della quarantena forzata, durante le quali prende vita la storia di due coppie in procinto di lasciarsi. Prima dell’addio definitivo, però, i protagonisti si troveranno a convivere sotto lo stesso tetto proprio a causa di ciò che è accaduto nel 2020: ci saranno risate (in quale commedia non compaiono?), ma anche spunti di riflessione che partono da una situazione drammatica che ha accomunato più o meno chiunque.

Prodotto da Dean Film e New International e distribuito da Medusa, Lockdown all’italiana vede il debutto alla regia di Enrico Vanzina: in oltre quarant’anni di cinema, Enrico è stato autore di oltre cento sceneggiature, ma mai prima d’ora aveva scelto di collocarsi dietro la macchina da presa. Un esordio lodato da Ezio Greggio sui propri social, che ha parlato del debutto alla regia del “mitico sceneggiatore” e del proprio “ritorno al cinema”.

Nella clip in anteprima, assistiamo proprio a una parentesi quotidiana di coppia. I protagonisti della clip sono Ricky Memphis e Martina Stella: durante la quarantena, bloccati a casa e seduti vicini sul divano, i due ricordano il loro primo incontro e il momento in cui si sono innamorati. Del resto, la domanda che inevitabilmente viene posta dal lungometraggio è scontata: due coppie scoppiate, costrette a restare unite a causa del lockdown, si ritroveranno tra le mura domestiche e in una situazione che obbliga al dialogo? La risposta arriverà – ovviamente – insieme ai titoli di coda del film, in cui la quarantena è solo un ‘pretesto’ per raccontare una storia e un percorso comune.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti