La pagina FB dei Depeche Mode sarà gestita dai fan per un anno

I Depeche Mode hanno deciso che per un anno i loro fan gestiranno la pagina Facebook ufficiale della band

Fonte: Twitter

La pagina Facebook dei Depeche Mode per un anno sarà gestita dai loro fan. A rivelarlo sono stati i membri della band, che si preparano a lanciare il nuovo album “Spirit”, in uscita il prossimo 17 marzo.

La band composta da Dave Gahan, Martin Gore e Andrew Fletcher in questi giorni ha lanciato un’iniziativa importantissima che ha fatto immediatamente impazzire gli appassionati dei Depeche Mode: per un anno la loro pagina Facebook ufficiale verrà gestita da alcuni fan. I fan, 365, uno per ogni giorno, verranno selezionati tramite un sito web apposito: www.depechemode.com/takeover/apply.

I fortunati, scelti dai Depeche Mode in persona, potranno gestire l’account, trovandosi a che fare con sette milioni di follower. I fan scelti dovranno arricchire la pagina con “aneddoti personali, video, foto di concerti, cover del gruppo o qualsiasi altra cosa legata ai Depeche Mode”, come recita il comunicato ufficiale della band.

Non solo i fan, il profilo Facebook del gruppo verrà gestito anche dagli speciali ospiti che si improvviseranno social media manager e i loro nomi – probabilmente quelli di star – verranno resi noti nei prossimi giorni.

Intanto negli ultimi giorni i Depeche Mode hanno presentato il video di “Where’s the Revolution”, il nuovo singolo estratto dall’ultimo album. La clip della band britannica è stata diretta dal regista Anton Corbijn, collaboratore storico del gruppo.

100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e show sold out, i Depeche Mode saranno in Italia a giugno 2017 con tre concerti: 25 giugno a Roma, 27 giugno a Milano e 29 giugno a Bologna.

“Dopo 36 anni insieme siamo semmai tre fratelli – hanno raccontato i tre presentando il nuovo album -. Certo, quando finisce un tour ognuno se ne va per i fatti propri, magari stiamo anche un anno senza parlarci. Ci dobbiamo disintossicare: quando iniziamo un progetto nuovo stiamo a contatto strettissimo per due anni almeno”.

Un album, quello dei Depeche Mode, che racconta un mondo che cambia, fra paure e speranze: “Il mondo è un tale casino che è davvero difficile – hanno rivelato i membri della band -, sedendosi a scrivere canzoni, evitare di parlarne in qualche modo”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti