Perché tutti ce l'hanno con Taylor Swift: una spiegazione chiara

Sembra proprio che in questo periodo ce l'abbiano tutti con Taylor Swift: ecco chi sono i suoi nemici e perché sono così tanto arrabbiati

Perché tutti ce l’hanno con Taylor Swift? La cantante ha da poco presentato il singolo “Look What You Made Me Do”, che anticipa l’album “Reputation”, in uscita il prossimo 10 novembre. Il brano, ancora una volta, punta il dito contro i nemici giurati della popstar e ha sollevato accese polemiche.

Taylor Swift è un personaggio che divide: c’è chi la ama e chi la odia. Nell’ultimo periodo in particolare la star si è fatta non pochi nemici nel mondo dello spettacolo. La prima è Katy Perry, con cui il rapporto si incrinò quando iniziò ad uscire con John Meyer, ex della Swift. Poco dopo la popstar accusò la collega di aver tentato di sabotare il suo tour, soffiandole dei ballerini all’ultimo minuto. Da allora le due si sono dichiarate guerra e non perdono occasione per punzecchiarsi nelle canzoni e nei video.

Un altro grande nemico di Taylor Swift è Kanye West. I primi attriti sono iniziati nel 2009 ai VMAs, quando l’artista vinse il premio come “Miglior Video Femminile”. Il rapper salì sul palco affermando che la decisione era sbagliata e che doveva essere premiata Beyoncè. L’anno scorso West ha pubblicato una canzone in cui chiamava Taylor Swift una “pu****a”, scatenando le sue ire. Peccato che, almeno secondo il rapper, lei aveva ascoltato tempo prima il brano con l’insulto e aveva dato il suo consenso.

La Swift ha negato e sulla questione è intervenuta anche Kim Kardashian dandole della bugiarda e accusandola di voler sempre fare la vittima. Infine l’ultimo grande nemico della star è il suo ex Calvin Harris. I due hanno litigato (e si sono lasciati) a causa dei diritti di una canzone. Da quel momento in tanti hanno iniziato a sospettare che dietro il volto angelico e dolce della cantante ci fosse invece – come affermano i suoi nemici – una persona falsa e arrivista. Accuse a cui la Swift ha risposto con il video di “Look What You Made Me Do”, in cui torna a difendersi e ad attaccare chi parla male di lei.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti