Questa muffa ha 90anni e vale 15000 dollari

Come può una muffa costare 15 mila dollari? In determinate situazioni, ciò può accadere

Fonte: Wikimedia

Come può una certa quantità di muffa valere 15 mila dollari? Ciò può accadere se questa è appartenuta al dottor Alexander Fleming. Si tratta di un personaggio storico che è divenuto tale per aver realizzato la penicillina, medicina che ha salvato milioni di persone. Scoperta che però è stata possibile solo osservando della muffa. Non deve, dunque, sorprendere che della muffa valga così tanto soldi se l’organismo in questione è quello sui cui il celebre medico ha effettuato le sue ricerche.

La Bonhams, antichissima casa d’asta londinese, qualche giorno fa ha messo all’asta il fungo che ha permesso ad Alexander Fleming di vincere il Nobel per la Medicina nel 1945. La muffa è stata a tal punto contesa che alla fine, il vincitore anonimo, è riuscito a vincerla, pagando 14617 dollari. Ciò che però lascia perplessi è che, per ammissione stessa della struttura britannica, si è sicuri solo che sia appartenuta al ricercatore ma non si sa bene se quello sia il lotto in cui è avvenuta l’incredibile scoperta.

L’archivio

Il fatto che un organismo unicellulare sia stato conservato per 90 anni intatto è un gran risultato. Ciò lo si deve solo a Mary Anna Johnston, nipote del dottor Alexander Fleming, che col tempo ha conversato tutto ciò che lo riguardava. Basti pensare che ancora oggi è leggibile una lettera, in cui un padre gli scrive che grazie alla somministrazione di penicillina sua figlia, malata da tempo, era stata salvata.

In un’altra missiva, Fleming mostrava un gran senso dello humor, rispondendo spesso, a chi, per formalità gli chiedeva come stava, di star bene grazie alla penicillina. Il medico nel 1928, scoprì per puro caso che la muffa producesse una sostanza capace di uccidere i batteri. Da lì le ricerche e il risultato straordinario per cui ancora oggi è noto ai più.

Asta

Tutte le grandi intuizioni se usate male portano controindicazioni. Tuttavia, nessuno potrebbe sostenere che una muffa del genere non valga tanti soldi, quanto meno per il valore storico.

Il punto è che all’asta vengono messi oggetti d’ogni specie e si arriva a spendere cifre incredibili. Basti pensare quanto una persona abbia pagato per avere un particolare album di John Lennon. E a volte finiscono all’asta cantanti, attori e VIP d’ogni genere.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti