Queste arance stanno spopolando sul web. Il motivo

Si chiamano Sumo Citrus e i social ne vanno pazzi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

C’è un tipo di arancia che sul web sta veramente spopolando. Basta farsi un giro su Instagram e cercare l’hashtag #sumoorange per restare a bocca aperta a causa della quantità di post che il social restituisce. È appunto il Sumo Citrus, che gode di grande popolarità in rete. Ma perché?

Per alcuni utenti gli ibridi di arancia, pomelo e mandarino ispirano poesia. Per loro il Sumo Citrus è il paradiso concentrato in un frutto. Altri impazziscono perché ravvisano in questo agrume il gusto e la consistenza di caramelle gommose molto fresche.

A fare simpatia è anche il suo nome, che si spiega con il fatto che la forma ricorda i lottatori di sumo giapponesi che si scontrano tra loro. Ma un nome cool abbinato a una campagna pubblicitaria sui social media possono portare molto lontano. E infatti Suntreat, famosa proprio per la produzione di questo agrume, lo scorso anno ha venduto la frutta per un valore di 62 milioni di dollari, secondo la CNN.

In Giappone i Sumo Citrus sono chiamati “Dekopon“. Furono introdotti di nascosto negli Stati Uniti da un culto religioso e agricolo giapponese. Suntreat lo ha fatto legalmente, ma ha mantenuto le sue operazioni un segreto gelosamente custodito. L’azienda ha anche fatto firmare ai suoi coltivatori accordi di riservatezza. Si vocifera addirittura che nessuno avrebbe dovuto nemmeno pronunciare la parola “Dekopon”.

Dietro il grande successo di questo agrume potrebbe esserci anche la straordinaria quantità di attenzione che viene impiegata nella raccolta del frutto, tanto che c’è chi lo definisce il più coccolato al mondo.

Ogni singola arancia Sumo viene raccolta a mano e accuratamente imballata in modo da non ammaccare la pelle incredibilmente delicata del frutto. E non tutti gli agrumi coltivati nei frutteti di Suntreat “ce la fanno”. Secondo il sito web dell’azienda, i coltivatori sono meticolosamente addestrati “per determinare quali pezzi di frutta sono abbastanza buoni da essere chiamati Sumo Citrus”.

Probabilmente, il frutto ibrido deve la sua popolarità a una combinazione di tutte queste cose e al suo gusto decisamente unico.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti