Chi sono i Red Bricks Foundation, concorrenti di X-Factor 12

I Red Bricks Foundation sono una giovane band romana, che ha superato le Audizioni di X-Factor 12.

I Red Bricks Foundation sono una giovane band romana, che ha superato le Audizioni di X-Factor 12.

Il gruppo propone un genere rock dai tratti precisi, con chiare influenze inglesi. Il tutto è dovuto soprattutto al frontman, Lorenzo Sutto, che tenta in tutto e per tutto di richiamare il mondo rock-british. Dagli skinny indosso alla capigliatura trasandata, in stile The Verve, fino alla parte principale, ovvero musicalità e testi, che paiono gridare Arctic Monkeys.

Il pubblico apprezza, mentre sul web i commenti positivi si sprecano per il bel Lorenzo, che canta in maniera convincente e intrigante l’inedito del gruppo: I Wanna Play with Your Heart. Ad accompagnarlo ci sono poi Claudio Cossu alla chitarra, Marco Cilo al basso e Jacopo Corbari alla batteria.

Per qualche tempo Lorenzo ha vissuto in Inghilterra, facendo il modello, migliorando il proprio livello di inglese e lasciandosi travolgere dallo stile UK. Nel 2011 ha poi fondato i Red Bricks Foundation, incontrando non pochi problemi nello stabilizzare la formazione. Cilo è infatti il quinto bassista testato. Gli inizi nei localini, proponendo fin da subito brani propri (in italiano e in inglese), per poi decidere di tentare lo step successivo. Sistemato qualche vecchio inedito, hanno sviluppato un proprio sound da proporre al pubblico e infine sul palco di X-Factor.

Il loro nome deriva dalla strada ricca di mattoni rossi che Lorenzo era solito percorrere per raggiungere il vecchio bassista della band. Una strada da percorrere ancora e ancora, fino a diventare il simbolo del percorso da seguire per raggiungere la fama, suonando il proprio amato rock. Dagli Oasis, agli Strokes, fino agli Arctic Monkeys, aggiungendo più di una nota personale, soprattutto nella scrittura dei testi.

La prova a X-Factor è stata molto coinvolgente. Il pubblico da casa e in studio ha decisamente apprezzato la verve, così come il carattere di Lorenzo, che è innegabilmente il trascinatore del gruppo. Mara Maionchi, Asia Argento e Manuel Agnelli hanno visto qualcosa in loro. Il carattere sfoderato è qualcosa sul quale poter lavorare.

La strada per i live è però ancora molto lunga e ai Bootcamp servirà un’esibizione davvero speciale, che possa restare impressa come quella di Camilla Musso ad esempio. Qualcosa di cui la gente possa parlare per giorni sul web. Avranno inoltre bisogno di convincere Fedez, unico giudice non disposto a concedere loro un sì.

X-Factor, Red Bricks Foundation
Fonte Foto: Instagram

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti