In arrivo il remake del film "Forrest Gump"

Il remake del film cult "Forrest Gump" si farà e sarà in salsa Bollywood: tutti i dettagli su "Lal Singh Chadha"

Negli ultimi anni i remake di film cult sono sempre più frequenti, ma quello di “Forrest Gump“, le cui riprese partiranno a ottobre, sarà molto particolare: sarà, infatti, in “salsa” Bollywood.

Il remake indiano di “Forrest Gump” si chiamerà “Lal Singh Chadha” e sarà diretto da Advait Chandan, già regista del film “Secret Superstar“. A dare l’annuncio è stata la star di Bollywood Aamir Khan, nel corso di una conferenza stampa organizzata a Mumbai in occasione del suo 54° compleanno.

Aamir Khan, che reciterà nel film e ricoprirà anche il ruolo di co-produttore, ha dichiarato: «Ho sempre amato  “Forrest Gump” come sceneggiatura. È una storia meravigliosa incentrata su questo personaggio. È una storia che afferma la vita. È un bel film ed è per tutta la famiglia». Aamir Khan, classe 1965, ha interpretato diverse pellicole di successo a Bollywood, come “Qayamat Se Qayamat Tak“, “Raja Hindustani“, “Lagaan – C’era una volta in India” e “Rang De Basanti“, per i quali ha vinto 4 Filmfare Awards. Le riprese di “Lal Singh Chadha” partiranno ad ottobre dopo sei mesi di preparazione, mentre l’uscita nelle sale cinematografiche è prevista nel 2020.

L’originale “Forrest Gump” è un film del 1994 diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Tom Hanks. La pellicola ha dominato gli Oscar nel 1995, portandosi a casa ben sei statuette (“Miglior film”, “Migliore regia”, “Miglior attore protagonista”, “Migliore sceneggiatura non originale”, “Miglior montaggio” e “Migliori effetti speciali”).

Il film, liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Winston Groom del 1986, racconta la vita di Forrest Gump, un uomo dotato di uno sviluppo cognitivo inferiore alla norma, nato negli Stati Uniti d’America a metà degli anni Quaranta e diretto testimone di alcuni importanti avvenimenti storici.

È lo stesso Forrest, seduto su una panchina, a raccontare la propria storia, durante la quale ha avuto modo di conoscere alcuni tra i personaggi più importanti della seconda metà del XX secolo (come Elvis Presley, John F. Kennedy, John Lennon, George Wallace e Richard Nixon) e ha compiuto azioni eccezionali (come aver stabilito la pace tra Usa e Cina, aver partecipato alla guerra in Vietnam ed essere diventato una stella del football e del ping-pong).

Oltre a Tom Hanks, nel cast del film “Forrest Gump” erano presenti tra gli altri Robin Wright (nei panni di Jenny Curran), Gary Sinise (il tenente Dan), Taylor Sally Field (la signora Gump) e Mykelti Williamson (“Bubba”).

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti