1, 1, 1, 1, 2, 0, 0 trend

Scoprire il credito residuo di una scheda TIM: istruzioni per non rimanere a secco

Conoscere il credito residuo di una scheda Tim può essere molto utile a non rimanere senza telefono in situazioni di stretta necessità

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Soprattutto quando la nostra scheda prepagata Tim è una scheda a consumo, non dobbiamo assolutamente perdere di vista il credito residuo della nostra linea telefonica. Il telefonino è ormai uno strumento indispensabile per la vita quotidiana. Per questo motivo rimanere senza soldi, e quindi senza la possibilità di effettuare chiamate o inviare SMS, potrebbe essere molto sconveniente soprattutto se ci trovassimo in una situazione di emergenza.

Per conoscere il credito residuo esistono numerosi metodi abbastanza semplici, a seconda se abbiamo la possibilità di effettuare una telefonata, o se vogliamo avvalerci di un SMS, della connessione dati o se abbiamo a disposizione un computer.

Se vogliamo conoscere il credito residuo della nostra scheda Tim direttamente tramite la voce preregistrata, non dovremo far altro che chiamare il numero 40916 direttamente con il nostro telefono. Basterà seguire la voce guida e scopriremo subito quanto credito ci rimane.

Se invece non abbiamo la possibilità di ascoltare la telefonata, possiamo utilizzare gli SMS. Inviamone uno al 119, scrivendo “credito residuo” oppure solamente “credito”. Dopo pochi secondi riceveremo una risposta con la cifra rimanente.

Anche se siamo all’estero non dobbiamo temere di rimanere a secco. Chiamiamo il numero 409169 per conoscere quanti soldi ancora ci restano. Così non avremo nessun problema ad utilizzare il telefono per comunicazioni o messaggi.

Se invece abbiamo uno smartphone, la cosa più semplice è scaricare MyTim Mobile. Visualizzeremo subito il credito residuo e potremo effettuare anche tante altre operazioni. Ad esempio sarà possibile ricaricare la scheda o controllare tutte le opzioni attive e i bonus.

Anche tramite un pc, potremo comodamente conoscere il credito residuo relativo alla nostra scheda Tim. Dovremo però essere in possesso di un account, che creeremo gratuitamente. Colleghiamoci sul sito del gestore telefonico e effettuiamo il login nella sezione dell’Area Clienti 119. Anche qui sarà possibile controllare le varie opzioni attive, ricaricare tramite carta di credito o account Paypal, oppure ancora potremo attivare nuove opzioni e tariffe.
La sezione del sito utile a verificare i consumi della nostra linea Tim si chiama “Controllo costi”. Qui potremo controllare eventuali addebiti e accrediti, il dettaglio del traffico telefonico e dei costi e eventuali addebiti sulla nostra carta di credito.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti