Vip e personaggi nati il 20 settembre: tutti i compleanni illustri

Nati oggi: ecco quali tra i personaggi famosi italiani e non che si sono distinti nel campo del cinema e della musica compiono gli anni il 20 settembre

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: flickr

I personaggi famosi che sono nati oggi 20 settembre sono molti e si sono tutti distinti per delle particolari doti artistiche. Nella fattispecie, i VIP che compiono gli anni in questo giorno fanno tutti parte del campo cinematografico e musicale. La prima tra questi è Rachel Roberts, attrice gallese molto famosa nella prima metà del secolo scorso. Per lei le porte del successo si aprirono negli anni cinquanta, quando iniziò a ricevere dei piccoli ruoli nel campo del cinema. La sua vena comica e il suo talento innato fecero sì che Rachel Robert riuscisse ad affermarsi sul grande schermo nel giro di pochi anni, ottenendo nel 1964 la candidatura per l’Oscar alla migliore attrice.

Tra i film più famosi nei quali recitò c’è Sabato sera, domenica mattina del 1960, nel quale impersonò l’amante di Albert Finney, e Io sono un Campione, uscito nei cinema tre anni dopo. La fine del suo successo arrivò nel 1980, quando la donna, a seguito di varie vicissitudini, si tolse la vita utilizzando una overdose di sedativi e alcool. Tra i nati oggi ritroviamo anche la splendida Sophia Loren, che quest’anno compie 82 anni. Pseudonimo di Sofia Villani Scicolone, Sophia Loren viene spesso annoverata tra le attrici più belle ed influenti della storia del cinema. Per lei la carriera iniziò con i fotoromanzi e con qualche ruolo marginale nei film, che però le permisero di avere la giusta visibilità nel mondo artistico.

Nel 1950, grazie alla partecipazione a Miss Italia, fu notata dal produttore Carlo Ponti, che le offrì un contratto cinematografico dalla durata di sette anni: è proprio in questi anni che trovò il suo nome d’arte su suggerimento di un altro produttore, Goffredo Lombardo, che si ispirò all’attrice svedese Marta Torén, al tempo molto famosa. Il suo primo film da co-protagonista fu Due notti con Cleopatra, nel quale interpretò la regina egiziana accanto ad Alberto Sordi nelle vesti di Cesarino. Il successo fu per lei in continuo crescendo, tanto che nel giro di pochi anni riuscì ad ottenere dei ruoli nelle produzioni statunitensi, che permisero di lavorare accanto a grandi star internazionali come Marilyn Monroe, Audrey Hepburn ed Elizabeth Taylor.

Il suo talento, nel corso di tutta la carriera, è stato più volte premiato con riconoscenze internazionali, come il Leone d’Oro, i cinque Golden Globe, l’Oscar alla migliore attrice ottenuto grazie al film La ciociara di Vittorio De Sica e l’Oscar alla carriera consegnato nel 1991. Un’altra personalità influente che rientra nei nati oggi è Mia Martini. Detta anche Mimì, la cantante in questione è considerata un tassello fondamentale della storia della musica italiana, grazie ai numerosi lavori discografici considerati tra i migliori mai realizzati prima. La sua carriera iniziò nel 1963 quando sulle scene comparve con il nome Mimì Berté, mutato nel 1971 in Mia Martini. Oltre la collina fu il suo primo album, che, grazie a grandi successi come Minuetto e Per amarti, ha fatto sì che venisse conosciuta in tutta Italia e nel mondo nel giro di pochissimo tempo. Nel 1982 partecipò al Festival di Sanremo con il brano E non finisce mica il cielo che le permise di vincere un premio appositamente istituito per lei dai giornalisti, che tutt’ora porta il suo nome.

In seguito a vari ostacoli che la costrinsero a lasciare il mondo dello spettacolo, ritornò con grandi successi come Almeno tu nell’universo e Gli uomini non cambiano, presentati entrambi sul palco dell’Ariston rispettivamente nel 1989 e nel 1992. La carriera di Mia Martini finì in maniera brusca nel 1995, anno in cui fu ritrovata morta nella sua abitazione: oggi avrebbe dovuto compiere 69 anni. Esattamente tre anni dopo dalla nascita di Mia Martini, nacque il 20 settembre del 1950 anche la sorella Loredana Berté, una delle più influenti cantautrici della musica pop rock italiana. Per lei il successo arrivò nel 1975, anno in cui riuscì a scalare le classifiche con il celeberrimo brano Sei bellissima. Qui riuscì a mettere in mostra non solo le sue capacità vocali, ma anche la sue doti interpretative, che in seguito le hanno permesso di trattare temi inusuali come il sesso, la droga e il femminismo.

Il tono rock da lei prediletto è una costante nelle sue canzoni e lo si ritrova nei vari periodi della carriera in brani come E la luna bussò del 1979 e Non sono una signora, inciso nel 1982. Attualmente si è affermata anche nel campo televisivo grazie alla partecipazione al talent Music Farm del 2004 e all’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi nella quale ha ricoperto il ruolo di giudice. Inoltre, oggi si festeggiano anche i 41 anni di Asia Argento, nota attrice, regista e sceneggiatrice italiana. Ma il 20 settembre non ha visto solo fiocchi rosa: tra i nati oggi c’è anche il neo-sessantenne Gary Cole, attore statunitense famoso per aver partecipato alle riprese delle stagioni televisive di Desperate Housewives, Chuck, True Blood e Suits.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti