0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

10 cose strane che non sai della vagina

Credevi di sapere tutto sulla vagina? Ecco dieci curiosità, che probabilmente non conosci sull'organo femminile, che ti sorprenderanno

Fonte: Hbhealthofnightsbridge

La vagina, l’organo femminile che viene usato nell’atto sessuale e anche nel parto, spesso è considerato un argomento tabù, anche tra le donne. Probabilmente a causa di regole imposte dalla società in cui viviamo e dalla religione. Ma molti di noi ignorano alcune informazioni inerenti all’apparato genitale femminile.

Se pensate di sapere tutto sulla vagina, rimarrete stupiti dalle cose che ancora non sapete, anche le donne sono incluse in questo discorso perché spesso sottovalutano la conoscenza del loro corpo.

Ecco alcune curiosità

Il clitoride contiene 8000 terminazioni nervose, il pene ne contiene solo 4000. L’organo erettile femminile che si trova nell’angolo anteriore della vulva è la zona erogena più sensibile grazie proprio alle moltissime terminazioni nervose. Questa zona erogena è spesso la protagonista di rituali di iniziazione, in alcune zone del mondo, che sanciscono il passaggio da ragazza a donna pronta per il matrimonio.

Nella media la vagina è di circa 10 centimetri, ma può aumentare del 200% quando viene stimolata. Sia la vagina che lo squalo possiedono un lubrificante naturale chiamato Squalene. Questo lubrificante è prodotto, oltre che nell’organo femminile, nello stomaco dello squalo e spesso viene usato nella creazione di prodotti di bellezza.

Altre curiosità

I peli pubici hanno un’aspettativa di vita di circa tre settimane, mentre i capelli possono vivere per circa sette anni. Il più alto numero di orgasmi raggiunto da una donna in un’ora è di 134, secondo un sondaggio, invece, quello raggiunto dagli uomini è di 16. A tal proposito gli studiosi consigliano di praticare gli esercizi Kegel che aiutano a raggiungere l’orgasmo più facilmente.

La vagina ha un meccanismo di autolavaggio, l’organo, infatti, genera un lubrificante che permette di pulire ed eliminare le cellule morte, fondamentale soprattutto dopo il ciclo. Le pareti interne, inoltre, sono piegate e aperte come un ombrello durante il rapporto.

L’organo femminile è tuttavia pieno di batteri, ma molti di questi sono considerati “buoni” e si trovano anche nello yogurt. Per esempio i batteri probiotici vengono somministrati in quantità precise per migliorare lo stato di salute, in particolare per combattere le infezioni. Un’altra curiosità è che lo Spectrum, strumento usato in medicina, veniva già utilizzato nel 1300 a.C.. Per ultimo è curioso sapere che la parola vagina può essere tradotta in latino, pressapoco, con “fodero della spada“.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti