25 kg in 3 mesi: la dieta dove nulla è vietato

Nessun divieto a tavola, ecco l’esperienza di una donna inglese che pare aver ha trovato la dieta dei sogni.

10 Maggio 2022

Seguire una dieta dimagrante, nella maggior parte dei casi, fa rima con sacrifici soprattutto a tavola. Eppure ci sono alcune eccezioni. Come racconta una cittadina inglese, infatti, sembra sia possibile perdere anche venticinque chili in tre mesi senza dover rinunciare a nulla. Sembra un sogno eppure è quello che è successo a Carol Tinker che ha condiviso la propria particolare esperienza su Express.co.uk.

Tutto è iniziato con una brutta notizia, ovvero la diagnosi di un tumore che reso necessario perdere peso. Così è cominciato il percorso di Carol che, durante le settimane, si è concessa anche mouse al cioccolato e qualche buon bicchiere di vino. “Ero abituata a seguire tutte le diete alla moda”, ha confessato l’inglese che non ha mai raggiunto risultati particolarmente duraturi, anzi. “Stavo a regime due settimane per poi riprendere tutti i chili persi, e anche qualcuno in più”.

Certamente, poi, gli steroidi e le cure per il cancro non hanno agevolato la situazione anche perché Carol, per via delle sue condizioni fragili, spesso è ricorsa ai cibi pronti. Così, in poco tempo, ha accumulato parecchio peso di troppo. Il regime alimentare che ha letteralmente svoltato la vita di Tinker è promosso anche dall’NHS e promuove il miglioramento delle abitudini a tavola senza vietare nulla.

Niente più piatti pronti né cibi messi sul fuoco direttamente dal congelatore ma un rinnovato impegno nella preparazione. Questo è stato il primo passo. Ma cosa prevedeva il programma di una giornata tipo? Per la prima colazione, via libera ad avena con mirtilli, yogurt greco intero e un bel cucchiaio di burro di arachidi con semi di chia e di lino. Quindi, il pranzo prevedeva patate dolci o barbabietole in insalata, meglio ancora se con un po’ di chorizo o di halloumi. E a volte, afferma Carol, è concessa anche la pizza a patto che non sia troppo condita.

Ovviamente, a tutto ciò si aggiunge l’esercizio fisico moderato ma costante che accelera la perdita di peso e garantisce il buon funzionamento del metabolismo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti