A Città del Messico c'è la cabinovia più lunga del mondo

Il progetto permette un facile collegamento con le stazioni della metropolitana, favorendo una maggiore inclusione sociale.

1 Settembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf

È la cabinovia Cablebús 2, recentemente inaugurata da Leitner, azienda altoatesina leader nella produzione di impianti di trasporto su fune, a Città del Messico ad essere stata insignita nei giorni scorsi con il Guinness World Record. Con i suoi 10,55 chilometri, la funivia è la linea funiviaria urbana più lunga del mondo.

Come riporta Ansa.it, la sindaca della città, Claudia Sheinbaum, nei giorni scorsi ha ufficialmente ricevuto, senza nascondere un certo orgoglio, il prestigioso attestato e ha voluto di nuovo sottolineare l’importanza di questa funivia.

Ma perché tale funivia ha tutta questa importanza? Oltre a migliorare significativamente la mobilità delle persone del popoloso quartiere di Iztapalapa, essa permette un facile collegamento con le stazioni della metropolitana, favorendo una maggiore inclusione sociale.

Per Carlos Tapia Rojas, giurato ufficiale del Guinness World Records in Messico, l’impatto sociale del Cablebús 2 è davvero molto significativo: “Questo progetto ispirerà sicuramente molte persone in tutto il mondo a realizzare progetti simili e quindi a risolvere i problemi di mobilità e migliorare la vita quotidiana di molte persone“.

La nuova funivia è stata messa in funzione l’8 agosto e ha ben sette stazioni, che sono anche direttamente collegate alle stazioni della metropolitana. A realizzare questo progetto è stato Leitner insieme al suo partner messicano Alfa Proveedores Contratistas.

Ma che cosa si intende con il termine cabinovia? Detta anche telecabina o ovovia, specifica generalmente, nel trasporto a fune e all’interno della categoria delle funivie, impianti a funzionamento continuativo che impiegano più di due cabine per il trasporto. Seguendo l’evoluzione storica degli impianti di risalita può essere vista anche come mezzo di trasporto a fune a metà tra funivia e seggiovia mutuando i maggiori pregi di entrambe, come ricorda Wikipedia. Le cabinovie hanno normalmente dimensioni e capienza ridotte rispetto ad una classica funivia aerea, sono dotate di porte a chiusura automatica, arredamento e dotazioni semplificati. I posti all’interno possono essere a sedere, in piedi o semiseduti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti