0, 0, 0, 0, 0, 0, 1 trend

Breve storia delle ascelle (non) depilate

Pare che la moda delle ascelle non depilate stia per tornare in auge. La moda, si sa, è strana. Ma questa proprio non ce l'aspettavamo

La foto di una ragazza con le ascelle non depilate ha fatto gridare allo scandalo. La ragazza ritratta si chiama Laura ed è una ragazza francese che ha fatto impazzire la rete. La moda delle ascelle depilate ha ossessionato per secoli la gente: tutto iniziò 4 mila anni fa quando le donne nell’antico Egitto si depilavano tutto il corpo con pinzette fatte di conchiglie, rasoi creati dalle pietre o cera d’api. Gli antichi romani pensavano che essere depilati ovunque fosse elegante. Durante il Medioevo andavano di moda le fronti altissime, per cui sopracciglia e attaccatura dei capelli venivano depilate.

Si ritorna ad un look naturale solo nel XVIII e XIX secolo, ma i ruggenti anni ’20 hanno riportato in auge il rasoio, quando il mondo della moda ha portato l’attenzione sulle ascelle non depilate. Negli anni ’40 le calze di nylon hanno costretto le donne a depilarsi le gambe, negli anni ’60 è l’ora del bikini ed essere lisce diventa un’esigenza e negli anni ’90 viene invece lasciato poco all’immaginazione. Ora pare che il vento stia di nuovo cambiando. Donne, siete pronte ad unirvi alla nuova ribelle moda delle ascelle non depilate?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti