Cane si siede in un bar e resta incantato davanti alla tv

Un video su FB mostra un cane ipnotizzato davanti alla tv: il piccolo Fido ha gli occhi sbarrati e sembra rapito dalle immagini

Abbiamo scovato su Facebook un simpatico video che ritrae un cagnolino in un bar che resta letteralmente incantato davanti alla tv: le immagini di pochi secondi mostrano il cucciolo con il naso all’insù e lo sguardo fisso allo schermo mentre tutt’intorno a lui sentiamo musica, chiacchiericcio e vediamo gente con un cocktail in mano.

La breve clip è esilarante: il cane appare assolutamente rapito da ciò che il piccolo schermo sta trasmettendo e non si cura di nient’altro. Ma è possibile una reazione del genere in un contesto comunque rumoroso come un bar dove i cani, in genere, scodinzolano tra i tavoli e fanno lo slalom tra i piedi degli avventori? Ebbene, la scienza ci viene in soccorso e risponde affermativamente alla nostra curiosità.

Dog Watching TV In A Bar

'I caught this dog absolutely loving 101 Dalmations in the bar" 😂😂

Pubblicato da UNILAD su Giovedì 7 febbraio 2019

Sì, i cani guardano la televisione, o meglio le immagini in movimento, e secondo uno studio pubblicato su Science Daily dalla National Veterinary School of Lion, sarebbero anche in grado di distinguere i propri simili da altri animali o da noi umani.

La tecnologia delle televisioni moderne, che elimina lo sfarfallio, avrebbe favorito una certa interazione dei nostri amici a quattro zampe con il piccolo schermo; la visione dei cani è dicromatica (non come quella umana che è tricromatica) e i colori che percepiscono meglio sono il blu e il giallo tanto che nei programmi televisivi per Fido predominano queste lunghezze d’onda…

Ah, sapete che esiste un canale specifico in tv che aiuta a tenere compagnia ai cani o a stimolarli? Si chiama DOGTV ed è stato fondato una decina di anni fa negli USA da un gruppo di educatori, veterinari e scienziati che hanno creato appositamente una serie di contenuti adatti a loro: in particolare, infatti, si possono trovare adorabili primi piani di musetti dei loro simili, cani che giocano con le palline e si rincorrono e tanto altro.

Immaginiamo, poi, che esistano cani più pigri di altri e invece di andare sullo skateboard, fare slittino sulla neve o addirittura yoga, preferiscano rilassarsi guardando un cartone animato, anche se triste come Il Re Leone. E poi c’è chi non si accontenta di stare davanti alla tv, ma diventa un vero e proprio regista e filma i padroni nel giorno del loro matrimonio!

Ricordiamoci infine di una cosa fondamentale: i cani assorbono dai propri padroni stati d’animo e abitudini… Se siete dei pantofolai, il vostro Fido vi copierà senza troppa fatica!

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti