Chi è Marie Kondo e come funziona il suo metodo di riordino

Chi è Marie Kondo, la guru dell'ordine che si è guadagnata anche uno show tutto suo su Netflix

Da qualche settimana, sembra che tutti siano “ossessionati” da una ragazza giapponese di nome Marie Kondo.

Marie, 34 anni, è la protagonista di “Facciamo ordine con Marie Kondo“, il nuovo show approdato su Netflix a Capodanno, in cui «la famosa guru dell’ordine» aiuta i clienti a eliminare il disordine e a scegliere la felicità in una serie di motivanti lezioni su come trasformare la propria casa.

L’esperta giapponese di riordino è anche l’autrice del popolare libro “Il magico potere del riordino. Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita”.

Tra le sue “regole d’oro” spiccano quella di riordinare tutto in un’unica volta, buttare tutto quello che non si usa (tenendo solo quello che ci rende felici), riordinare per categoria di oggetti e non per stanza, tirare fuori tutto dal guardaroba prima di riordinarlo, piegare i vestiti come origami, sistemare tutto in senso verticale.

Con l’approdo dello show che la vede protagonista nel catalogo di Netflix, la popolarità di Marie Kondo è cresciuta enormemente. Ora, la guru dell’ordine sta “addestrando” i suoi consulenti in giro per il mondo. A oggi ne sono presenti già 227 e la rete di consulenti certificati avvolge 31 paesi, dalla Francia alla Thailandia passando per il Messico.

Chi vuole diventare consulente per Marie Kondo, deve attestare di aver letto i suoi libri e inviare la prova fotografica di aver applicato il suo metodo di riordino alla propria casa.

La società fondata da Marie Kondo, la KonMari Media Inc., di cui suo marito Takumi Kawahara è amministratore delegato, ha proposto per la prima volta il programma di consulenza a agosto 2016.

Prevede un seminario che dura mezza giornata e costa circa 2.200 dollari. Al termine di esso, gli aspiranti consulenti devono occuparsi dei clienti per un totale di 50 ore, inviando note dettagliate all’azienda per riceverne l’approvazione. Infine, è previsto un’esame in cui sono testate diverse situazioni di riordino.

Una volta certificati ufficialmente, i consulenti sono classificati per livelli: verde (10 sessioni di riordino con 2 clienti), bronzo (50 sessioni con 5 clienti), argento (100 sessioni con 10 clienti), oro (200 sessioni con 20 clienti), platino (300 sessioni con 30 clienti) e master (500 sessioni con 50 clienti).

L’azienda di Marie Kondo non richiede una percentuale sul guadagno dei suoi consulenti, che sono liberi di lavorare in maniera indipendente (se si esclude il pagamento di una tassa pari a 500 dollari all’anno).

Chi è Marie Kondo e come funziona il suo metodo di riordino

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti