Chi mangia frutta essiccata sta meglio #lodicelascienza

Il consumo di frutta disidratata, o essiccata, ha molti vantaggi, che superano di gran lunga gli svantaggi: vediamo perchè

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

La frutta essiccata è un modo alternativo per consumare quelle tre porzioni di frutta che dovremmo mangiare al giorno: spesso non viene presa in considerazione da chi sta attento alla linea, nella convinzione che sia molto calorica, ma in realtà ora la scienza ci dice che chi l’ha inserita nel suo regime alimentare sta meglio di chi non lo ha fatto (ecco come realizzarla in casa)

Secondo i ricercatori della Penn State University, chi mangia frutta essiccata assume più nutrienti e consuma più calorie: anche dal dottor Anthony Komaroff,  redattore capo della Harvard Health Letter, arrivano conferme  in questo senso. A chi gli chiedeva infatti se gli zuccheri concentrati nella frutta essiccata non siano nocivi per la salute e il giro vita, il dottor Komaroff ha risposto di fare attenzione solo ai prodotti industriali con zuccheri aggiunti e ovviamente di inserire il consumo di frutta disidratata in un contesto di alimentazione sana e attività sportiva.

La frutta disidratata (da non confondere con la frutta secca) è un’ottima alternativa per chi è fuori casa tutto il giorno e non può procurarsi frutta fresca: facendo attenzione alle porzioni, è un vero asso nella manica per la nostra salute.

Kristina Petersen, professoressa di scienze nutrizionali alla Texas Tech University e assistente di ricerca in scienze nutrizionali alla Penn State, ha spiegato a Science Daily perchè non bisogna snobbare il consumo di frutta essiccata: “(La frutta essiccata) è disponibile tutto l’anno, ha una qualità relativamente costante e può essere conservata per molto più tempo del fresco. Molti frutti essiccati sono anche meno costosi per porzione rispetto ai loro omologhi freschi”

La frutta essiccata ha anche un altro vantaggio: può essere facilmente aggiunta alle portate principali per renderle più gustose e più salutari. Ad esempio, i mirtilli secchi possono essere aggiunti all’insalata, l’uvetta alla carne o ai cereali, oppure ancora diversi tipi di frutta disidratata possono essere consumati a colazione insieme allo yogurt.

Non scartate quindi a propri la possibilità di consumare frutta disidratata più volte al giorno: potreste guadagnarne in salute!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti