0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

Come ordinare i canali tv con il telecomando

Come procedere per ordinare i canali tv? E' piuttosto semplice, basta seguire alcuni step

Riuscire a scoprire come ordinare i canali tv è una problematica piuttosto diffusa, sopratutto tra tutti coloro che hanno acquistato di recente un nuovo televisore. A tale questione però si può facilmente porre rimedio in pochi istanti. Innanzitutto, nel caso in cui abbiate a che fare con una televisione di nuova generazione, potrete appellarvi all’utilizzo di un’apposita strategia che consente di ordinare i canali tv aggirando l’ordine alfabetico, ma collocandoli in base a quelle che sono le proprie necessità. Questa funzione è utile a prescindere che il vostro televisore abbia o meno il decoder incorporato, per cui afferrate il telecomando e premete sul tasto Menu. Superato questo primo semplice step premete sulla voce che concerne la configurazione dei canali e date avvio alla sincronizzazione automatica. Nel giro di una decina di minuti al massimo, la procedura sarà terminata. Nel malaugurato caso in cui il vostro televisore non sia predisposto per supportare la procedura sopracitata, potete ricorrere alla sincronizzazione manuale.Anche in questo caso recatevi nella sezione menu del vostro telecomando e, in seguito, entrate nella sezione relativa ai canali.

A differenza di prima, scegliete di procedere manualmente e stabilite entro quali limiti effettuare la ricerca. Se non siete sicuri di quale range selezionare, fate una veloce ricerca su internet. Questo vi aiuterà a conoscere i canali delle principali emittenti. Fatto questo dai l’ok e aspetta che la sincronizzazione giunga al termine. Per esempio, potreste entrare sulla pagina internet ufficiale della RAI e scoprire, di conseguenza, la frequenza relativa alla vostra città di residenza. Stesso discorso vale anche per i canali Mediaset. Anche per scoprire i canali delle numerose altre emittenti televisive alle quali siete maggiormente interessati, fate una semplice e veloce ricerca sul web. Non dovreste riscontrare alcun tipo di problema nel riuscire a scovare tutte le informazioni utili e a voi necessarie per procedere con la sincronizzazione manuale dei canali tv. Nel caso in cui il processo di sintonizzazione, una volta giunto a conclusione, non dovesse essere di vostro gradimento, potrete sempre decidere di variare ulteriormente la numerazione dei canali televisivi. Anche in questo caso potrete usufruire di un’apposita strategia organizzativa alla quale si può ricorrere in qualsiasi televisore, vecchio o di ultima generazione.

Per procedere in tal senso, impugnate il telecomando della televisione in questione e recatevi presso il menu principale. Fatto questo premete sulla voce impostazioni avanzate tv. Purtroppo non sempre tale voce appare con questo nominativo, essa infatti tende a variare in base all’apparecchio televisivo che si è scelto di acquistare. Solitamente comunque non c’è da sbagliare in quanto la sezione impostazioni viene contrassegnata da un simbolo a forma di ingranaggio. L’immagine in questione dovrebbe semplificarvi il compito di ricerca. Una volta che sarete riusciti a scovare la sezione impostazioni avanzate, premete su impostazioni DTV e andate successivamente nella sezione dedicata alla scelta e alla sincronizzazione dei canali televisivi. Una volta superato anche questo semplice step, sullo schermo, proprio davanti ai vostri occhi, vi apparirà una lunga lista contenente al suo interno tutto l’elenco dei canali televisivi che al momento risultano essere stati correttamente sintonizzati sul vostro apparecchio televisivo. Sul fondo dello schermo inoltre potrete scorgere una breve lista di istruzioni recanti le spiegazioni circa i tasti da utilizzare per modificare l’ordine dei canali tv in questione.

Selezionate quindi il nome del canale televisivo che avete intenzione di collocare ad un’altra numerazione e schiacciate il tasto relativo a tale operazione. Per scoprire quale sia il tasto in questione leggete le istruzioni presenti sullo schermo della televisione. Digitate quindi il nuovo numero, quello che desiderate affibbiare al canale in questione. Se la numerazione del canale da voi prescelto non è libera ma già occupata da un altro canale, il processo di sincronizzazione si occuperà automaticamente di scambiare la posizione tra i due diversi emittenti televisivi. Se siete fortunati, potrete constatare di avere un decoder che offre delle precise funzioni attraverso le quali poter mettere in ordine alfabetico i propri canali. Come potrete vedere quindi la procedura è piuttosto semplice ed intuitiva. Nel giro di pochi istanti infatti, giusto il tempo di portare a compimento la ricerca, potrete disporre i canali nell’ordine che preferite, quello ciò a voi più congeniale. Tutto ciò che dovrete fare è entrare nella sezione Menu del vostro telecomando e recarvi presso la sezione contenente al suo interno le impostazioni avanzate. Una volta giunti qui potrete decidere a vostro piacimento che strada intraprendere. Scegliete quindi se procedere con la sincronizzazione automatica, la sincronizzazione manuale o se modificare voi stessi l’ordine predefinito dei canali tv.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti