0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Come riconoscere i veri ricchi e non farsi ingannare

Vuoi riconoscere una persona ricca incontrandola per strada? E' più difficile di quello che sembra: ecco alcune dritte utili a distinguerli

Fonte: Pixabay

Si sa, il denaro ha un valore importante nella società odierna: tanta ostentazione, diversi modi di espressione superficiale ed essenzialmente di facciata per imporsi all’attenzione altrui. La spiegazione può essere cercata nell’egotismo ed egoismo della maggior parte del genere umano: il mostrarsi è un metodo per affermarsi, per dire “Ci sono anche io al mondo, concentrate gli sguardi solo su di me!”.

Nel mondo degli affari, è inutile dirlo, si rimane abbagliati da questi accessori da persone particolarmente benestanti: che sia la macchina sportiva, o un vestito firmato o una casa spettacolare. “Quanto sarà costata? Chissà quanto guadagna…” domande a cui siamo spesso abituati. Ma non sempre è così facile trovare e distinguere a vista d’occhio l’individuo ultraricco quando lo si incontra. Vi chiederete allora come riconoscere la vera ricchezza?

Come scovarli? Alcuni consigli

Il segreto per individuarli sta in quello che non fanno e non in quello che fanno. Non amano spesso farsi vedere con gli altri, farsi notare in pubblico: non sono palesi nei loro comportamenti. La maggior parte di essi non esibisce abiti appariscenti; lo fanno solo in situazioni particolari ed importanti. Solitamente si vestono per il comfort ed hanno uno stile sobrio, contenuto.

Tendenzialmente non parlano del loro denaro e dei loro beni. Infatti, quando si è abituati a grandi risorse non si sente il bisogno di affrontare l’argomento con tutti. Il motivo che spinge alcune persone ad esibire fantomatiche ricchezze e conoscenze è in molti casi l’insicurezza: i veri ricchi hanno poco da dimostrare e, quindi, potrete molte volte escludere dalla ricerca la tipologia di persone che tengono questo comportamento volto a stupire il prossimo.

I veri ricchi tendono a sviare le attenzioni

Molti ricchi o celebrità al contrario di chi dà spettacolo di sé tendono a stufarsi delle troppe attenzioni e, quindi, non insistono sui particolari e non provano a convincerti o a farti sapere quanto sono importanti. Le conversazioni che fanno sono per lo più su cose che stanno imparando: quindi meno pratiche di quanto ci si aspetterebbe.

Essenzialmente chi è ricco non vorrà farlo sapere o almeno non direttamente; ci vuole tanta capacità di osservazione. Ma alla fine non è così fondamentale sapere se nella stessa stanza ci sia una persona che abbia tali attributi, se non si crede alla ricchezza come valore autonomo e fondamentale per giudicare una persona.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti